Diritto e Fisco | Articoli

1.500 euro in più ad italiano per il 2013: la stangata

27 Dicembre 2012
1.500 euro in più ad italiano per il 2013: la stangata

Nel 2013 gli italiani pagheranno in media 1.500 euro in più a famiglia per generi alimentari, biglietti dei treni, RC auto, bollette, bolli, servizi postali e bancari, pedaggi, rifiuti e IMU.

Adusbef e Federconsumatori mettono in guardia: nel 2013 ci sarà un’impennata reale dei prezzi, che puntualmente sfugge ai criteri di calcolo del paniere Ista,; essa peserà maggiormente per quanto riguarda la tariffa rifiuti (+25% rispetto all’anno passato) e i prezzi degli alimenti (ogni famiglia spenderà in più 300 euro circa). Segue poi un aumento di circa 61 euro in più per le RCA e di 114 euro per l’incremento delle tariffe di professionisti e artigiani.

Un peso insostenibile, avvertono le due associazioni di tutela dei consumatori, che non mancherà di determinare ulteriori effetti negativi sulla domanda di merci e servizi.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube