HOME Articoli

Miscellanea “Agenzie debiti”: attenti alle truffe delle società di ristrutturazione

Miscellanea Pubblicato il 31 dicembre 2012

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 31 dicembre 2012

L’Antitrust condanna le società di ristrutturazione debiti che adottano condotte truffaldine approfittando delle difficoltà economiche dei clienti.

“Ridurre l’esposizione debitoria fino al 70%, incluse le richieste al Fisco”: false promesse fatte da società di ristrutturazione che, per questo, sono state sanzionate severamente dall’Antitrust [1].

La proposta commerciale “truffaldina” viene normalmente rivolta a imprenditori e consumatori in difficoltà economiche, attraverso pubblicità su internet, stampa e sms.

In realtà, al contrario di quanto promesso, il cliente, dopo un primo contatto con un call center, si vede recapitare a casa un pacco, da pagare in contrassegno, mediante versamento della “modica” cifra di 390 euro. Il plico contiene semplice modulistica per conferire eventuali incarichi a effettuare visure riguardanti la propria esposizione debitoria.

Dagli accertamenti istruttori compiuti dall’Antitrust, anche alla luce delle segnalazioni inviate dalle associazioni dei consumatori, è emerso che le due società non sono in possesso di licenza per l’esercizio di un’agenzia d’affari né hanno presentato una SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Infine, per quanto riguarda i debiti contratti con Equitalia e il Fisco, tali società prospettano come soluzione in grado di “risolvere ogni problema di debiti” la semplice “opposizione alle richieste di Equitalia e Fisco per diminuire, sospendere e rateizzare le cartelle esattoriali”: obiettivo impossibile in quanto, per i debiti con la P.A. e il Fisco, le possibilità di trattativa e rateizzazione sono strettamente limitati da specifiche norme di legge.

Nel caso si venga contattati da società di ristrutturazione del debito è buona norma chiedere sempre l’esibizione delle relative licenze e autorizzazioni all’esercizio dell’attività.

note

[1] Nel caso di specie sono state coinvolte le società Agenzia Debiti S.p.A. e la B&P S.r.l.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI