Diritto e Fisco | Articoli

Sinistri stradali: nasce l’auto che salva passeggeri e pedoni

31 Dicembre 2012
Sinistri stradali: nasce l’auto che salva passeggeri e pedoni

Chissà quante volte l’abbiamo sognata: l’auto di gomma che non fa morti! E in Giappone, dove nulla è impossibile per la tecnica, l’hanno finalmente inventata.

Si chiama ISAVE-SC1: la sua carrozzeria è fatta di cuscino gonfiato ad aria, il motore è elettrico ed ha solo tre ruote. Il prototipo è stato sviluppato dagli studenti dell’università di Hiroshima, luogo che di morte non ne vuole più sentire parlare.

Si tratta di una sorta di cuscino mobile che attutisce gli urti sia per il conducente che per eventuali pedoni.

L’unico limite della vettura è che i cuscini pieni d’aria non realizzano un buon coefficiente aerodinamico: cosicché la velocità massima raggiunta è quella di 50 Km/h e l’autonomia è di 30 Km. Ancora poco, ma non insufficiente per chi persegue l’obiettivo sicurezza (vedi neo patentati).

L’auto costa 7.000 euro e può essere personalizzata con il tettuccio di plastica e il rivestimento dei cuscini di ampie varietà di colorazioni.

Per il momento il suo impiego sarà limitato alle zone pedonali e nei campus universitari.

 

Fonte e foto: Ansa



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube