Diritto e Fisco | Articoli

Prendi la cornetta, l’INPS ti aspetta

14 Novembre 2011
Prendi la cornetta, l’INPS ti aspetta

L’INPS inaugura uno sportello virtuale gratuito di informazione e consulenza.

A partire da novembre 2011, non dovrebbero esserci più code interminabili agli sportelli INPS. È stato, infatti, riorganizzato il servizio di informazione e consulenza attraverso la previsione di un sistema di consulenza “a distanza”.

Per risolvere le proprie problematiche, il cittadino non sarà più obbligato ad accedere fisicamente agli uffici dell’istituto di previdenza. Basterà invece contattare, al numero verde 803164, il Contact center multicanale che fornirà in sette lingue straniere – in modo automatico o con l’intervento di un operatore – informazioni su aspetti normativi, procedimentali, su singole pratiche, servizi on line e assistenza ai diversamente abili.

Questo “sportello virtuale” completamente gratuito sarà a disposizione del cittadino dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14.

La richiesta verrà presa in carico e definita dal primo operatore disponibile. Qualora quest’ultimo non possa fornire una tempestiva ed esauriente risposta, trasmetterà la segnalazione alla struttura periferica dell’INPS, che a sua volta provvederà a contattare il cliente entro 48 ore, fornendogli i chiarimenti del caso.

Nei casi in cui sarà strettamente necessario per la definizione della pratica la presenza dell’utente presso la sede dell’istituto in questione, l’operatore concorderà un appuntamento con un funzionario.

È previsto anche un secondo livello del servizio per le istanze più articolate e complesse. Esso sarà presidiato dalle direzioni regionali attraverso due team di esperti: a) i Centri regionali di informazione e consulenza per quanto concerne i quesiti giuridici-normativi; b) i Gruppi di assistenza informatica interna e esterna per quanto concerne l’assistenza informatica per l’utilizzo delle procedure di comunicazione, trasmissione dati e informazioni e per le procedure di invio telematico delle istanze di servizio.




Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube