HOME Articoli

Gazzetta Ufficiale annuncia: decade il riordino delle Province

Pubblicato il 8 gennaio 2013

Articolo di




> Pubblicato il 8 gennaio 2013

Laconicamente, la Gazzetta Ufficiale annuncia stamattina [1]:

Il decreto legge 5 novembre 2012, n. 188, recante: «Disposizioni urgenti in materia di Province e Città metropolitane», non è stato convertito  in  legge nel  termine  di  sessanta  giorni  dalla  sua pubblicazione avvenuta nella Gazzetta Ufficiale”.

Dunque, il riordino delle Province, che era stato varato dal Governo Monti, non è “passato”, in quanto non è stato convertito in legge dal Parlamento, entro i sessanta giorni previsti dalla Costituzione. Il provvedimento decade definitivamente.

Bisognerà aspettare e sperare nella prossima legislatura affinché si possa vedere qualche cambiamento sostanziale nell’apparato della nostra Pubblica Amministrazione? Possibile che le riforme che vanno a toccare le cariche “onorevoli” non vengano mai approvate?

Il Parlamento si dimostra, ancora una volta, non già la culla della democrazia, ma degli interessi di parte.

note

[1] G.U. n.5 del 7-1-2013.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI