Diritto e Fisco | Articoli

Telecom: abbattimento del 50% della bolletta telefonica

9 Gennaio 2013
Telecom: abbattimento del 50% della bolletta telefonica

Non tutti sanno che Telecom ha previsto agevolazioni economiche a favore dei propri utenti con particolari requisiti economici e sociali; tali agevolazioni possono arrivare all’esenzione totale dal pagamento della bolletta fino all’abbattimento del 50% dell’importo mensile. 

Esenzione totale dell’abbonamento mensile

È possibili chiedere l’esenzione totale dal pagamento dell’importo mensile di abbonamento della linea telefonica base o ISDN [1].

L’agevolazione può essere richiesta dai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda [2].

Non può invece essere richiesta dai titolari delle offerte Voce Senza Limiti – Tutto Senza Limiti – Internet Senza Limiti – Alice Casa.

Essa inoltre non è applicabile ai clienti di San Marino.

La durata dell’agevolazione è a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di richiesta è necessario compilare l’apposito modello predisposto da Telecom Italia ed inviarlo (insieme alla copia di un documento di identità, certificazione medica e certificato di famiglia) al numero verde fax di Telecom Italia 800.000.314.

Riduzione del 50% dell’abbonamento mensile

È possibile chiedere la riduzione del 50% dell’importo mensile di abbonamento della linea telefonica base (analogica RTG) o ISDN [3].

Per usufruire dell’agevolazione bisogna avere i possedere entrambi i seguenti requisiti:

Requisito economico: il valore dell’ISEE del nucleo familiare non deve essere superiore a 6.713,94 euro annui. L’attestato ISEE può essere richiesto presso i CAF, i Comuni e le sedi territoriali dell’I.N.P.S.

Requisiti sociali: all’interno del nucleo familiare deve essere presente una persona che percepisce la pensione di invalidità civile o la pensione sociale, oppure un anziano di età superiore ai 75 anni o il capo famiglia disoccupato.

Anche in questo caso, l’agevolazione non può essere richiesta dai titolari delle offerte Voce senza limiti – Tutto Senza Limiti – Internet Senza Limiti – Alice Casa.

Essa inoltre non è applicabile ai clienti di San Marino.

La richiesta va rinnovata annualmente.

Per presentare la domanda di richiesta/rinnovo è necessario compilare il modello presente sul sito di Telecom Italia ed inviarlo, insieme a tutta documentazione, al numero verde fax di Telecom Italia 800.000.314.

Riduzione del 50% per la navigazione in Internet

È possibile ottenere [4]:

a) la riduzione del 50% del canone mensile dell’abbonamento ADSL, per chi è titolare di un piano ADSL flat o semiflat;

b) la navigazione gratuita in Internet per almeno 90 ore mensili, per chi è titolare di un piano ADSL a consumo;

c) la navigazione Internet gratuita, per chi utilizza collegamenti dial up linea base o ISDN.

L’agevolazione può essere richiesta dai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda [2].

Anche in questo caso, la domanda va presentata attraverso il modello presente sul sito di Telecom Italia e va inviata, insieme a tutta documentazione, al numero verde fax di Telecom Italia 800.000.314.


note

Articolo a cura dell’avv. FLORIANA BALDINO del foro di Trani (BT) esperta in diritto civile e tributario Per contatti scrivere a: florianabaldino@gmail.com oppure telefonare a 3491996463

[1] Delibere AGCom nn. 314/00/CONS, 330/01/CONS e 514/07/CONS.

[2] Definita tale ai sensi della Legge n. 381 del 1970 e successive modifiche, ed avente diritto alla indennità di comunicazione di cui alla Legge n. 508 del 1988 e successive modifiche.

[3] Delibere AGCom nn. 314/00/CONS e 330/01/CONS.

[4] Delibere AGCom nn. 514/07/CONS e 202/08/CONS.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Buongiorno,
    il telefono con il n°0586810510, era intestato a mia madre di anni 90 titolare di una pensione di invalidità, deceduta il 16 Marzo di questo anno.
    Al suo decesso ho provveduto a pagare la bolletta del mese di marzo e richiedere la disattivazione della linea.
    Nel mese scorso mi è arrivata nuovamente la fattura da pagare e stamani di nuovo una fattura di €25,38 dove veniva in dettaglio specificato :costo disattivazione meno il rimborso anticipo. Io ho saputo solo ora, sul sito della Tim,delle agevolazioni per le persone anziane e titolari di pensioni di invalidità, quindi fino ad ora non avevo richiesto nessuna agevolazione, posso a questo punto non pagare la bolletta che mi é arrivata stamani?

  2. per gli anziani invalidi civili con accompagnamento che vivono soli cosa é previsto in termini di agevolazioni?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube