HOME Articoli

Lo sai che? Mutuo a tassi da usura: si calcolano anche gli interessi moratori

Lo sai che? Pubblicato il 10 gennaio 2013

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 10 gennaio 2013

Per calcolare se il tasso praticato dalla banca sul mutuo ipotecario è usurario si devono conteggiare anche gli interessi di mora praticati.

Se la banca prevede, nel caso il cittadino sia in ritardo nel pagamento della rata del mutuo, l’applicazione di ulteriori interessi (i cosiddetti interessi di mora), questi ultimi devono essere sommati agli altri interessi e, se la somma supera la soglia dell’usura, il mutuo può essere annullato dal giudice.

Secondo infatti una recente sentenza della Cassazione [1], per determinare se un tasso è usurario o meno, bisogna considerare (e sommare) tutti gli interessi richiesti dalla banca, a qualunque titolo convenuti: quindi anche quelli che scattano nel caso di mora [2].

Infatti, si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui sono concordati tra le parti (con la sottoscrizione del contratto di mutuo), e dunque anche a titolo di interessi moratori.

Nel contratto di mutuo ipotecario, la banca non può imporre interessi oltre la soglia legale dell’usura: a tal fine, per considerare se detto limite viene superato o meno, bisogna considerare la somma tra gli interessi convenzionali (quelli cioè richiesti dalla banca come corrispettivo per il prestito) e quelli moratori (quelli cioè che scattano in caso di ritardato pagamento), così come riportati nel contratto di mutuo.

Se il superamento della soglia dipende proprio dalla maggiorazione dovuta per via di detti interessi moratori, il tasso si considera comunque usurario.

note

[1] Cass. sent. n. 350/2013 del 9.01.2013.

[2] Così dice l’art. 1, comma 1, del D.L. 394/2000.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI