Business | Articoli

L’Agenzia delle Entrate risponde su Facebook

2 Giugno 2017 | Autore:
L’Agenzia delle Entrate risponde su Facebook

Esperti del fisco rispondono ai quesiti dei contribuenti, anche da smartphone. Il servizio è gratis, dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30.

Dopo il debutto dello scorso anno, con il supporto fornito agli utenti in tema di canone tv, l’Agenzia porta avanti il progetto #EntrateinContatto rinnovando il proprio sportello social di informazione attraverso il canale Messenger.

Da martedì 30 maggio, infatti, è attivo sulla pagina Facebook dell’Agenzia il servizio di assistenza dedicato alla dichiarazione precompilata, con l’obiettivo di offrire risposte quasi in tempo reale ai dubbi dei contribuenti. Dunque al via la seconda fase di assistenza delle Entrate ai cittadini tramite Facebook, curato da risorse interne dell’ufficio Comunicazione e della direzione Gestione tributi, che nella prima fase ha fornito risposte ai quesiti, tramite chat, sul il canone tv.

Come funziona Facebook Messenger del Fisco

Questa nuova fase di assistenza è attiva per la dichiarazione precompilata e fornisce ai cittadini un supporto all’utilizzo dell’applicazione dedicata, rispondendo su problematiche di carattere generale.

Il servizio Facebook Messenger delle Entrate, fruibile a costo zero dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30, consente agli utenti di inviare in privato quesiti e richieste e di dialogare con il Fisco in tempo reale e in maniera semplice, anche dal proprio smartphone. È sufficiente aprire una finestra di conversazione privata e scrivere la propria domanda: « Tramite la propria pagina istituzionale Facebook, l’Agenzia intende non solo mettere a disposizione dei cittadini le informazioni di base sulla dichiarazione precompilata, ma anche dialogare attivamente con gli utenti per fornire risposte concrete a quesiti specifici grazie all’interattività e all’immediatezza offerte da Facebook Messenger», spiega l’Agenzia delle Entrate. Invece per quesiti di natura più personale l’Agenzia garantisce comunque altri canali di assistenza.

Facebook Agenzia delle Entrate: policy sulla privacy

Agli utenti non saranno chiesti dati personali. Infatti tramite la propria pagina istituzionale Facebook, l’Agenzia intende non solo mettere a disposizione dei cittadini le informazioni di base sulla dichiarazione precompilata, ma anche dialogare attivamente con gli utenti per fornire risposte concrete a quesiti specifici grazie all’interattività e all’immediatezza offerte da Facebook Messenger.

Le Entrate non richiederanno alcun dato personale, ma si limiteranno a rispondere ai dubbi e ad aiutare i contribuenti nei propri adempimenti dichiarativi. Il trattamento dei dati personali degli utenti risponderà alle policy in uso sulle piattaforme utilizzate e i dati sensibili postati in commenti o post pubblici verranno rimossi.

Segui La Legge per Tutti Business

Se credi che La Legge per Tutti Business possa essere la pagina che fa per te ecco come fare in pochi passi per averla sempre al top della tua timeline di Facebook: clicca qui, ti si aprirà la pagina nella nuova scheda.

Clicca su mi piace e poi nella sezione «seguici»  clicca su «mostra sempre per primi». Non perderai neanche uno dei nostri pezzi e sarai sempre aggiornato. Ti aspettiamo.


note

Autore immagine: Google Immagini


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Rispondi a max Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube