HOME Articoli

Lo sai che? I detenuti non si pentono: oltre la metà è recidivo

Lo sai che? Pubblicato il 16 gennaio 2013

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 16 gennaio 2013

I dati appena forniti dall’amministrazione penitenziaria offrono uno spaccato allarmante della criminalità: circa il 60% è plurirecidivo e il 50% ha tra una e quattro carcerazioni dello stesso tipo per la quale è attualmente in galera (di cui buona parte è frutto di condanne definitive).

Addirittura, circa 7.000 detenuti hanno collezionato, in passato, da 5 a 9 carcerazioni.

Sono cifre sconfortanti che confermano l’attitudine a delinquere di certi ambienti e, soprattutto, l’inefficacia della funzione rieducativa della pena (scopo che invece essa dovrebbe perseguire secondo quanto prescritto dalla costituzione).

La popolazione dei detenuti è molto giovane: 15mila non hanno raggiunto i 30 anni, mentre solo 587 detenuti hanno oltre 70 anni. I laureati sono 604. Gli ergastolani sono 1.581.

Gli stranieri rinchiusi nelle nostro carceri sono 24.179: la nazionalità più rappresentativa è quella marocchina.

La Regione con il maggior numero di persone in carcere è la Campania, seguita da Sicilia, Puglia, Calabria e Lombardia.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

  1. Diciamo anche che circa la metà della popolazione carceraria è in custodia cautelare, in attesa di processo

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI