Business | Articoli

Quali sono i lavori più redditizi?

15 Giugno 2017
Quali sono i lavori più redditizi?

Ecco una classifica delle professioni più richieste in Italia e dei potenziali guadagni. 

Trovare un lavoro in Italia è già un impresa, ma trovarne uno con un ottimo guadagno sembra un’utopia. Invece ci sono delle aziende che assumono e cercano profili per un lavoro ben retribuito: in linea di massima il settore dell’informatica e della meccanica continuano ad essere i settori più richiesti.

Cos’è l’operativo import-export-mare? E l’addetto alla dogana?

Tra i lavori più richiesti c’è l’ operativo import-export mare, terra e aereo che svolge mansioni organizzative, si occupa di monitorare le spedizioni, gestire le pratiche burocratiche di dogana, ricevere nuovi ordini di spedizione. I requisiti indispensabili sono la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dei vari sistemi legislativi vigenti nei vari Paesi in cui sono effettuate le spedizioni. La retribuzione oscilla in base all’esperienza: dai 18mila euro annui lordi, per poca esperienza, a 30mila euro lordi annui, per esperienza che va oltre i 36 mesi.

Altro profilo richiesto è quello dell’addetto dogana munito di patente doganale che gestisce e organizza i trasporti mare-terra, i contratti con vettori e spedizionieri e organizza il lavoro riguardo le pratiche burocratiche connesse. Fondamentale è la conoscenza della normativa fiscale dei vari Paesi in cui si opera. Anche qui retribuzione in base agli anni di esperienza e con gli stessi importi annuali.

Export Manager: sino a 37mila euro annui

Altra figura molto richiesta è quella dell’ Export Manager, quindi una figura gestionale che si occupa di gestire i clienti acquisiti dall’azienda, di attuare la politica commerciale decisa dall’impresa sul mercato estero, concretizzando le linee guida determinate dai vertici aziendali.

La retribuzione arriva fino a 37mila euro lordi annui.

Informatica: cresce l’offerta di lavoro

Come indicavamo in apertura i settori più richiesti sono quelli dell’informatica e della meccanica nonché quelli più retribuiti. Infatti un ingegnere informatico ha mansioni specifiche quali  progettare microprocessori, sviluppare applicazioni web complesse, porre in essere programmi o sistemi  legati a dispositivi e circuiti elettronici, ma soprattutto ha una  retribuzione che va da 26 a 30mila euro annui lordi per un neo assunto e che tende a salire in base all’esperienza e ai risultati raggiunti.

Ingegnere Oil & Gas

Altro campo nel quale la retribuzione per un neo assunto tende a salire generalmente già in tempi brevi, è l’ingegnere Oil & Gas: molto richiesto nell’ambito dell’industria meccanica, questo profilo si occupa di effettuare controlli di qualità e valutazioni inerenti la produttività dei macchinari.

Professioni high-skilled: maggiori prospettive

Come si vede da quanto sin qui descritto, ciò che ci permette di avere un lavoro che non solo soddisfi le nostre aspirazioni ma anche le aspettative economiche è il possesso di competenze specialistiche assieme a un’esperienza specifica nei settori di riferimento. Ecco perchè definire correttamente l’avviamento della propria carriera è fondamentale: è necessario definire il corretto percorso formativo, scegliere se e quando entrare nel mercato del lavoro, implementare costantemente le proprie competenze professionali.

Si tratta di un passo che molti giovani in uscita dal loro percorso di studi proprio in questi giorni dovranno compiere, un passo che gli adulti dovranno saper guidare, nel rispetto delle aspirazioni di ciascuno.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube