HOME Articoli

Miscellanea Mutui: calano i tassi di interesse. Comprare casa conviene

Miscellanea Pubblicato il 17 gennaio 2013

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 17 gennaio 2013

Scende il tasso di interessi per l’acquisto di casa: a dicembre il ribasso è stato del 3,70%.

La comunicazione l’ha appena fornita l’Abi, preoccupato della contrazione del settore. La gente non considera più il mattone un investimento sicuro.

Sarà la crisi economica, lo spread e l’Imu, ma vendere case è diventato più difficile. I prezzi degli immobili salgono per via dell’aumento delle materie prime e dei trasporti, mentre i risparmi delle famiglie sono orami prosciugati.

Il mercato è in contrazione anche per la rischiosità del settore e l’evidente difficoltà, in caso di affittuari morosi, di ottenere giustizia dai tribunali.

Cala quindi la domanda di mutui e, di conseguenza, anche i tassi di interesse.

Ma per chi non ha i soldi necessari, escono fuori nuove soluzioni alternative, come l’affitto con riscatto, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI