Business | Articoli

Inail: selezione pubblica per 62 borse di studio

19 Giugno 2017
Inail: selezione pubblica per 62 borse di studio

Scade il 3 luglio 2017 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione delle borse di studio destinate a laureati.

Nuova selezione pubblicata dall’Inail, per il conferimento di 62 borse di studio, di cui 32 da fruire presso il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (Dimeila) e 30 presso il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (Ditspia).

Ecco i posti disponibili.

Borse di studio Inail: i posti disponibili

Saranno assegnate:

  • 17 borse per laureati in possesso di lauree triennali (scienze biologiche);
  • 45 borse per laureati in possesso di lauree magistrali (architettura, ingegneria biomedica, fisica, lingua e letteratura).

Ciascun aspirante candidato potrà fare domanda per una sola della borse di studio indicate dal bando.

Ogni borsa di studio avrà una durata di 12 mesi, per un importo che ammonta a € 12.600,00 annui per le lauree magistrali e € 9.900,00 annui per le lauree triennali.

Requisiti di ammissione alla selezione Inail

Per l’ammissione alla selezione i partecipanti devono essere in possesso di suddetti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o dell’unione europea;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non aver compiuto il 40 esimo anno di età;
  • Aver conseguito il titolo di studio richiesto;
  • Nessuna condanna di tipo penale;
  • Conoscenza della lingua inglese.

Borse di studio Inail: dove inoltrare la domanda

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere inviata esclusivamente per Posta Elettronica Certificata (Pec) personale del candidato all’INAIL – Direzione Centrale Ricerca al seguente indirizzo borsedistudio@postacert.inail.it entro il 3 luglio 2017.

Nell’oggetto della mail certificata dovrà essere indicato il codice della Borsa di Studio per la quale si vuole concorrere, utilizzando la seguente dicitura “Borsa di studio – codice” (Ad es. Borsa di studio – codice 1 DiMEILA; Borsa di studio – codice 35 DITSPIA)

Alla domanda di ammissione, i partecipanti dichiarano sotto la propria responsabilità: cognome e nome, codice fiscale, la residenza, titolo di studio richiesto, ulteriori specializzazioni, nonché, il curriculum vitae in formato europeo.

Inail: procedura di valutazione e commissione borse di studio 2017

Saranno nominate due commissioni esaminatrici per ciascuna delle tipologie di borse di studio da fruire presso il Ditspia e il Dimeila. Le commissioni saranno sempre composte da tre membri: un dirigente amministrativo e due esperti interni.

I candidati verranno valutati mediante colloquio e curriculum formativo, per un massimo di 30 punti complessivi. In caso di parità di punteggio, la borsa di studio verrà assegnata ai partecipanti più giovani.

Per tutte le informazioni e gli allegati da scaricare trovate tutto sul sito Inail.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube