Business | Articoli

Prima prova maturità 2017: le probabili tracce

18 Giugno 2017
Prima prova maturità 2017: le probabili tracce

Il 21 giugno si inizia e già da una settimana è scattato il toto tema d’italiano: ecco le possibili tracce della prima prova scritta della maturità.

Il 21 giugno, in tutta Italia, si svolgerà la prima prova di maturità 2017, il primo dei tre scritti previsti per l’esame di Stato di quest’anno. E come ogni anno a pochi giorni da questo importante appuntamento, spuntano già le possibili tracce d’esame.

Come funziona la maturità 2017

Il giorno della prima prova ad ogni studente verrà affidato un fascicolo contenente le tracce elaborate dal Miur: i maturandi potranno quindi scegliere quale svolgere, tra analisi del testo, saggio breve, tema storico o tema di attualità, a seconda del proprio interesse, della conoscenza dell’argomento e della propria capacità di scrittura, analisi e rielaborazione dei documenti messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione.

Per quanto riguarda questo primo scritto, ciò che serve ai maturandi è allenarsi alle varie tipologie di prova, ripassare autori e letteratura italiana per l’analisi del testo e tenersi aggiornati sull’attualità, con un occhio di riguardo ad anniversari e avvenimenti che potrebbero esser presi come spunto dal Miur per l’elaborazione di alcune delle tracce. Il Decreto Ministeriale [1] ci spiega che il primo scritto dell’Esame di Stato ha lo scopo di «accertare la padronanza della lingua italiana o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento, nonché le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche del candidato, consentendo la libera espressione della personale creatività».

I cosiddetti «temi della maturità» vengono elaborati direttamente dal Miur, che ogni anno propone agli studenti le seguenti tipologie:

  • Tipologia A – Traccia di Analisi del testo: Comprendere, analizzare un testo di prosa o di poesia, tratto da un’opera di un autore italiano.
  • Tipologia B – Traccia del saggio breve o articolo di giornale: formulare una tesi che si andrà a supportare con riferimenti al materiale fornito dal Miur ma anche alle esperienze e conoscenze proprie.
  • Tipologia C – Traccia del tema storico: la traccia è incentrata su un argomento che rientra tra quelli studiati nel corso dell’ultimo anno delle superiori.
  • Tipologia D – Traccia del tema di attualità: viene scelto tra le questioni più rilevanti di cui si parla e si dibatte negli ultimi anni e per questo motivo è importante essere informati sull’attualità nazionale ed internazionale.

Tracce possibili maturità 2017

Tra le tracce possibili, per il tema di attualità potrebbero esserci:

Terrorismo: l’ultimo atto terroristico che ha colpito la città di Manchester e il concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena potrebbero essere il punto di partenza per un tema di attualità sul terrorismo;

Elezioni presidenziali USA: Donald Trump, dalle sue elezioni, passando per la campagna elettorale e finendo con il viaggio in Italia del Presidente degli Stati Uniti d’America, un tema di attualità su Donald Trump non così impossibile;

Blue Whale e uso consapevole dei social network: la Blue Whale Challenge da un paio di settimane a oggi è un tema molto caldo di attualità. Oltre alla competizione in sé questo fatto si ricollega al cyberbullismo e all’uso scorretto dei social network.

Luigi Pirandello: il grande autore e scrittore siciliano potrebbe essere tra i protagonisti delle tracce. Suo potrebbe essere il riferimento per il saggio breve/articolo di giornale artistico-letterario o sua il brano su cui si potrà effettuare l’analisi del testo, la ragione è semplice, è nato esattamente 150 anni fa. Che il Ministero colga questa occasione? Inoltre non possiamo dimenticare che poco più di un mese fa il Ministro Valeria Fedeli, potrebbe averci dato qualche indizio interessante, invitando i giovani a studiare e a riflettere su Antonio Gramsci che «rappresenta un pezzo importante della storia del secolo scorso». E se ciò non bastasse, proprio quest’anno ricorre l’ottantesimo anniversario dalla morte del fondatore del Partito Comunista. Intramontabili sono poi Giuseppe Ungaretti ed Eugenio Montale, usciti l’ultima volta rispettivamente nel 2011 e 2012.

Per quanto riguarda anniversari storici e di personaggi famosi, su tutti sembra spiccare la strage di Capaci, che portò alla morte di Giovanni Falcone, nonché la strage di Via D’Amelio, in cui perse la vita Paolo Borsellino.

Altre idee? Condividetele nei commenti di questo articolo. Da parte nostra un grande in bocca al lupo.


note

[1] Dm 23/2003.

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube