Business | Articoli

Cane in auto: ecco come evitare le multe

21 Giugno 2017
Cane in auto: ecco come evitare le multe

Viaggiare in auto con un animale domestico. Cosa stabilisce il codice della strada?

Quando viaggiamo con un cane in auto, senza saperlo, possiamo infrangere il codice della strada, mettendo a repentaglio la nostra sicurezza e quella dell’animale. Ecco le regole da seguire per viaggiare con un cane in auto evitando multe.

Cosa dice il codice della strada rispetto al trasporto animali in auto?

La prima cosa da tenere presente è, quando ci apprestiamo ad andare in viaggio con il nostro cane, che dobbiamo prendere in considerazione una serie di fattori:

  • le necessità dell’animale durante il viaggio stesso,
  • l’eventuale mal d’auto di cui molti cani soffrono,
  • la sua sicurezza e la nostra,
  • la normativa per il trasporto di animali in autovettura.

La normativa di riferimento [1] che disciplina il trasporto di persone, cose ed animali, prevede una serie di limitazioni per il trasporto di animali: «è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida» ed «è consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri». In pratica quindi è possibile trasportare un solo animale domestico, purché in condizioni di sicurezza; ancora è consentito trasportare anche più di un animale qualora gli stessi siano custoditi nelle apposite gabbie oppure con gli altri mezzi consentiti dalla legge.

Come viaggiare con un cane in auto?

Ci sono tre modi per far affrontare uno spostamento in auto:

  • un valido strumento per assicurare l’incolumità del cane e di coloro che viaggiano, sono le cinture di sicurezza realizzate appositamente per animali. Si tratta di oggetti che vanno agganciati alle cinture già presenti sull’auto utilizzate dagli esseri umani; oltre ad essere facilmente indossabili e sganciabili, sono disponibili in varie misure, per adattarsi ad animali di tutte le stazze;
  • altro strumento di protezione valido può esser il trasportino cioè una sorta di gabbia dove il cane può comodamente rilassarsi ed è disponibile in varie misure, per adattarsi alle dimensioni del cane;
  • molto utilizzata dai proprietari di cani, è una rete divisoria che deve essere installata sull’auto, in modo da separare il vano bagagliaio rispetto al resto dell’auto. In quanto permanente, la rete deve essere necessariamente autorizzata dal dipartimento per i trasporti terresti.

 

Quali sanzioni per chi non viaggia correttamente con un animale in auto?

Viaggiare con più di un animale domestico senza gli appositi sistemi di ritenuta o viaggiare  con un solo animale tale da costruire una distrazione per il conducente ed un pericolo per la guida, è prevista una sanzione amministrativa da 84 a 335 euro ed una decurtazione di un punto dalla patente o di due per i neopatentati.


note

[1] D.Lgs. 285/92 art. 169 (con modifica del 1993).

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube