Business | Articoli

Cos’è il Pin dispositivo Inps?

2 Gennaio 2017


Cos’è il Pin dispositivo Inps?

> Business Pubblicato il 2 Gennaio 2017



Per gestire alcuni servizi dell’Inps è necessario avere un Pin dispositivo. Vediamo di cosa si tratta e come ottenerlo.

Il Pin Inps ovvero il Personal Identification Number dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, è il codice personale di identificazione degli utenti assicurati Inps. Esistono due tipi di Pin Inps, il Pin ordinario e il Pin dispositivo. Quest’ultimo è particolarmente importante per richiedere i benefici economici e le prestazioni alle quali si ha diritto.

A cosa serve il Pin Dispositivo INPS?

Il Pin Dispositivo Inps è necessario per garantire maggiore sicurezza sull’identità del richiedente e viene utilizzato per richiedere prestazioni e benefici economici particolarmente rilevanti.

Con il pin ordinario è invece possibile consultare i dati della propria posizione contributiva o della pensione.

Il Pin ordinario iniziale è composto da 16 caratteri. Al primo accesso con tale PIN, una procedura guidata assegna all’utente un Pin di 8 caratteri, con il quale accedere successivamente ai servizi.

Il PIN ordinario si può richiedere:

  1. presso le sedi Inps (in tal caso il PIN sarà direttamente valido come Pin dispositivo);
  2. online, attraverso la procedura di richiesta PIN;
  3. tramite Contact Center Inps chiamando il numero verde 803 164 gratuito da rete fissa; per le chiamate da telefoni cellulari è disponibile il numero 06 164164, a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico.

Avendo il Pin ordinario è possibile ottenere il Pin dispositivo in pochi semplici passi.

Come ottenere il Pin Dispositivo Inps?

Per ottenere il Pin Dispositivo, il contribuente deve inviare online o via fax copia del proprio documento di identità unitamente al modulo precompilato che la stessa Inps fornisce. Il modulo potrà essere inviato online o recarsi personalmente presso una sede INPS.

Il PIN assegnato ai cittadini scade ogni 6 mesi, mentre il Pin assegnato agli intermediari istituzionali scade ogni 3 mesi.
Al momento dell’accesso il sistema verifica se il Pin è scaduto. Se così dovesse essere, la stessa Inps attraverso una procedura guidata fornisce automaticamente un nuovo Pin che dà accesso agli stessi servizi del precedente. É importante salvare il nuovo Pin perchè verrà richiesto nella schermata successiva per poter procedere con la richiesta di Pin Dispositivo.

Come fare domanda se non si ha il Pin Dispositivo?

Qualora si sia in scadenza per la presentazione di una domanda e non si abbia ancora il Pin Dispositivo, sarà possibile comunque inoltrare una domanda di prestazione anche con il PIN ordinario, per bloccare l’eventuale decorrenza dei termini. La domanda sarà lavorata non appena l’utente avrà convertito il PIN ordinario in PIN dispositivo attraverso l’apposita procedura online disponibile sul sito dell’ente di previdenza.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI