Business | Articoli

Formazione, spese deducibili al 100%

15 Maggio 2017 | Autore:


> Business Pubblicato il 15 Maggio 2017



Buone notizie per i professionisti. Arriva la deduzione integrale, e non più al 50 per cento, per le spese di formazione professionale. Tutti i dettagli.

I professionisti possono dedurre le spese di formazione al 100%, e non più al 50%. È questa una delle novità della cosiddetta riforma del Lavoro autonomo [1]. Buone notizie, quindi, per chi segue master e corsi di aggiornamento. Le spese di iscrizione, infatti, anche a convegni e congressi, diventano deducibili totalmente. Ma con una limitazione che, il legislatore, ha individuato in 10mile euro. Stiamo parlando, comunque, di aggiornamenti che possono essere sia obbligatori che facoltativi.

Altre spese deducibili fino a 5mila euro

Sono deducibili al 100%, ma entro il tetto annuo di 5mila euro, anche i costi di servizi di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all’auto-imprenditorialità, con lo scopo di conseguire sbocchi occupazionali.

I liberi professionisti potranno anche dedurre integralmente il costo sostenuto per le polizze assicurative facoltative stipulate per tutelarsi dai rischi legati al mancato pagamento delle prestazioni. L’obiettivo è di favorire la stipula di tali polizze aiutando lo sviluppo del mercato assicurativo, con il successivo abbattimento dei costi per il lavoratore autonomo.

La nuova normativa si applica con riferimento alle spese sostenute già nell’anno in corso.

note

[1] Disegno di legge 2233/B

Autore immagine: Google Immagini


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI