Business | Articoli

Quando si versano le imposte sui redditi 2017?

26 Maggio 2017 | Autore:
Quando si versano le imposte sui redditi 2017?

Vediamo quali sono le scadenze che interessano le dichiarazione fiscali 2017.

Si avvicina il periodo della dichiarazione dei redditi e molti si chiedono quando dovranno pagare le tasse. Bene allora, vediamo le nuove scadenze che interessano le dichiarazioni fiscali di quest’anno.

Scadenza saldo e versamento I acconto

A differenza dello scorso anno, quando il primo appuntamento per il versamento delle imposte sui redditi era fissato per il giorno 16 giugno, la nuova normativa [1] ha stabilito che il pagamento del saldo e I° acconto va eseguito entro il 30/06 o successivi 30 giorni con maggiorazione dello 0,40%.

Nessuna novità, invece, per ciò che concerne il versamento del II° o unico acconto che rimane sempre da versare entro il 30/11.

Ricordiamo, infine, che il versamento del saldo e I acconto può essere effettuato a rate, mentre non può essere rateizzato per il II acconto, che deve essere versato in un’unica soluzione.

Nel caso si opti per i versamenti rateali, occorre tener presente le seguenti regole:

  • si può rateizzare anche solo alcuni importi. Ad esempio, è possibile rateizzare il primo acconto Irpef e versare in unica soluzione il saldo, o viceversa;
  • sugli importi rateizzati sono dovuti gli interessi nella misura del 4 per cento annuo, da calcolarsi secondo il metodo commerciale, tenendo conto del periodo decorrente dal giorno successivo a quello di scadenza della prima rata fino alla data di scadenza della seconda;
  •  gli interessi da rateazione non devono essere cumulati all’imposta, ma devono essere versati separatamente con codice tributo a parte.

Si tenga presente, poi, che i suddetti termini potrebbero subire variazioni in seguito ad eventuali proroghe, come ormai succede ogni anno.

Segui La Legge per Tutti Business

Se credi che La Legge per Tutti Business possa essere la pagina che fa per te ecco come fare in pochi passi per averla sempre al top della tua timeline di Facebook: clicca qui, ti si aprirà la pagina nella nuova scheda.

Clicca su mi piace e poi nella sezione «seguici»  clicca su «mostra sempre per primi». Non perderai neanche uno dei nostri pezzi e sarai sempre aggiornato. Ti aspettiamo.


note

[1] Legge n. 225/2016

Autore immagine: Pixaba.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube