Business | Articoli

iPhone più sicuro con iOS 11 : blocca le notifiche mentre si guida

13 Giugno 2017
iPhone più sicuro con iOS 11 : blocca le notifiche mentre si guida

Con il prossimo aggiornamento per non distrarre il guidatore lo smartphone Apple non visualizzerà messaggi e cambiamenti di stato quando l’auto è in movimento.

Il prossimo autunno il sistema operativo mobile di Apple, iOS 11, arriverà puntuale sui possessori iPhone e iPad. La caratteristica principale sarà il multitasking, ma la novità più importante sarà «Do Not Disturb While Driving»: lo smartphone Apple riconoscerà quando l’utente sta guidando e disattiverà in automatico le notifiche, così il display non si accenderà.

L’iPhone si blocca quando l’auto è in movimento: come funziona

La novità, annunciata alla Conferenza annuale degli sviluppatori, che non disturba alla guida,  blocca l’iPhone collegato all’auto, sia via cavo che Bluetooth, quando il veicolo è in movimento. Inoltre l’utente può impostare una risposta automatica ai contatti nella lista preferiti, così da far sapere che è al volante e non potrà rispondere finché non arriverà a destinazione.

Samsung anticipa iPhone con l’in-traffic reply

Apple di fatto si allinea  agli altri smartphone nel limitare le distrazioni al volante. Il mese scorso Samsung ha lanciato l’applicazione «In-Traffic Reply» (Cellulari alla guida: segnale annullato) un sistema che isola il cellulare del guidatore dalla Rete e che risponde in modo automatico quando si riceve un messaggio o una telefonata, per far sapere al mittente che la persona cercata è nel traffico. L’ app tramite il Gps capisce se l’utente è in auto o in bici dalla sua velocità di movimento attraverso dei sensori d’avanguardia.

Do not disturb while driving: tanto rumore per una funzione già esistente? 

Comunque questa nuova funzionalità sviluppata dal colosso di Cupertino per gli iPhone non è altro che un’estensione della già disponibile “Non disturbare”, ma se usata in modo coretto potrebbe salvare la vita alla guida: “Quando guidi, pensa a guidare”, è questo lo slogan scelto da Apple.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube