Business | Articoli

Realtà aumentata e realtà virtuale: il mercato è pronto a raddoppiare

17 Agosto 2017


Realtà aumentata e realtà virtuale: il mercato è pronto a raddoppiare

> Business Pubblicato il 17 Agosto 2017



Con un fatturato globale in aumento anche le previsioni di crescita sono in salita: le tecnologie di realtà aumentata e realtà virtuale migliorerà la produttività.

Sono previsioni più che ottimistiche quelle relative al capitolo di spesa per le soluzioni di realtà virtuale o aumentata da qui al 2021. Si parla infatti di continui raddoppi anno su anno a livello mondiale, per i prossimi quattro anni: un mercato che oggi vale circa 11,4 miliardi di dollari e ne varrà oltre 215 nel 2021, con un tasso di crescita annuale composto del 113,2 %.

Realtà aumentata: la crescita non riguarda l’Europa?

I livelli di crescita citati, tuttavia, secondo un’ analisi dell’ Idc (International Data Corporation), non vedranno immediatamente protagonista il Vecchio Continente. Sarà infatti l’area degli Stati Uniti quella dove si registrerà la più alta spesa totale nel 2017. Al secondo posto la regione Asia/Pacific (Giappone escluso) e solo in terza posizione si trova il mercato dell’Europa Occidentale.

Le sorprese per il nostro mercato arriveranno nel 2022. A partire dal 2018-2019 l’area Asia/Pacific potrà superare gli USA prima di iniziare a registrare un rallentamento nella crescita, poi ancora si avrà un ritorno del mercato americano, con un’accelerazione della crescita e nel 2021 l’Europa Occidentale che si porrà al secondo posto lasciandosi l’Asia alle spalle.

Business: a cosa servono Realtà aumentata e Realtà Virtuale?

Realtà aumentata e Realtà virtuale entreranno sempre più stenderà in modo pervasivo negli ambienti professionali che a loro volta genereranno occasioni di sviluppo e richiederanno l’allocazione di specifici budget di spesa. Nel rapporto tra le voci di spesa per la Realtà Aumentata e la Realtà Virtuale per i prossimi due anni sarà ancora la realtà virtuale a occupare la prima posizione, ma da fine 2018 la spesa per soluzioni software e device in grado di abilitare i benefici della Realtà Aumentata anche nel quotidiano.

Tom Mainelli, program vice president Devices del settore per Idc, commenta: «La realtà amentata e virtuale stanno guadagnando traino nell’ambito commerciale e ci aspettiamo che il trend continuerà ad accelerare. Con l’arrivo della prossima generazione di hardware, i verticali di settore saranno tra i primi ad abbracciare la tecnologia facendo uso di software d’avanguardia e servizi per fare di tutto dal miglirare la produttività e la soddisfazione dei lavoratori ad attirare i clienti con esperienze personalizzate e sbalorditive».

note

Autore immagine: Pixabay.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA