Business | Articoli

Samsung Galaxy Note 8: finalmente è arrivato

25 Agosto 2017


Samsung  Galaxy Note 8: finalmente è arrivato

> Business Pubblicato il 25 Agosto 2017



Già partite le prevendite del nuovo phablet. Ecco date e prezzi di vendita nel nostro Paese e tutte le novità dell’erede del Note 7.

Finalmente è stato presentato il nuovo Note 8 che in questi ultimi mesi ha destato tanta curiosità. L’ erede del famoso Note 7 ritirato per la batteria esplosiva è stato presentato a New York: «Non dimenticherò cosa è successo lo scorso anno. Ma non dimentico nemmeno quante persone sono rimaste affezionate al nostro brand. Grazie per aver creduto in noi, anche quando vi abbiamo deluso». Con queste parole DJ Koh, Presidente della divisione Mobile Communications di Samsung ha aperto così l’Unpacked 2017, l’evento di presentazione del Galaxy Note 8. Il riferimento è ovviamente al fallimento esplosivo delle batterie del Note 7, che a settembre 2016 ha costretto l’azienda coreana al ritiro del dispositivo e intaccato la reputazione del phablet per antonomasia (per saperne di più consulta i nostri approfondimenti, tra gli altri: Galaxy note 7: fuori produzione, breve storia di un insuccesso e Samsung: Galaxy Note 7 vietato in tutto il mondo). Ma vediamo tutte le novità.

 

Note 8: un grande display

Un display grande, due fotocamere più potenti che mai e un’attenzione senza precedenti nei controlli di sicurezza sulle batterie. Il punto di forza del nuovo Galaxy Note 8 è l’Infinity Display: i bordi laterali dello schermo spariscono mentre le cornici superiore e inferiore sono ridotte al minimo e si fondono con lo schermo, un Super Amoled Quad HD da 6,3”. Nonostante le dimensioni del display, il dispositivo è più facile da tenere in mano, grazie proprio al fattore di forma compatto reso possibile dall’ingegnerizzazione dello schermo.

Galaxy Note 8: due fotocamere per scatti stabili

Il nuovo phablet ha due fotocamere posteriori da 12 megapixel con tecnologia OIS (Optical Image Stabilization) che consente scatti nitidi e stabili in praticamente ogni condizione, vista la presenza di due obiettivi. In modalità «acquisizione doppia»  o «Dual Capture»: il dispositivo scatta sempre due immagini, una con l’obiettivo tele, l’altra con la lente dalla focale più corta, e le salva entrambe, permettendo di scegliere successivamente la migliore. Una terza fotocamera è quella anteriore, da 8 mp, per i selfie e le videochiamate.

Nuova S-Pen per il Galaxy Note: prendi appunti senza accenderlo  

L’altro aspetto cruciale dell’offerta di Samsung è la nuova S-Pen, riprogettata per essere più sensibile. «Abbiamo creduto nello stilo da sempre», dice DJ Koh, «anche quando gli altri non davano credito a questa tecnologia». Il riferimento ad Apple e alla Apple Pencil in questo caso è implicito, ma chiarissimo. Grazie allo schermo più grande sul Note 8 c’è più spazio per prendere note, disegnare e in generale dare spazio alla creatività digitale. Con la nuova S-Pen sarà possibile anche prendere appunti sul dispositivo senza accendere lo schermo. Basta appoggiare la punta dello stilo sullo schermo e iniziare a scrivere; gli appunti finiranno direttamente salvati nelle note del telefono.

Note 8: le altre caratteristiche tecniche

Tra le altre cose il nuovo Note ha 6 GB di Ram, il processore octa core da 10 nm e memoria espandibile (fino a 256 GB con slot per scheda sd). Molto interessante è Bixby, assistente vocale che impara ad eseguire una serie di comandi in serie, come ad esempio impostare diverse modalità predefinite del telefono pronunciando una parola. Più interessante invece la demo di DeX, il dock che – collegato a un monitor esterno – trasforma il dispositivo in un PC (caratteristica che tuttavia ancora stenta ad avere una sua effettiva ragion d’essere per il mercato, che non sembra recepire l’opportunità della conversione).

Infine il phablet è resistente all’acqua e prevede sistemi di sicurezza avanzati come la scansione dell’iride.

Note 8: ancora problemi con la batteria?

Dalla casa coreana garantiscono che sono stati risolti i vecchi problemi alla batteria che hanno portato al ritiro dal mercato il Note 7 e ad una montagna di risarcimenti per i consumatori:  la batteria di Galaxy Note 8 è stata sottoposta al controllo di sicurezza in 8 punti di Samsung.  Come sempre l’esperienza dirà l’ultima parola.

Da quando sarà disponibile sul mercato il Note 8?

Il Note 8 sarà commercializzato dal 15 settembre con prevendite disponibili da oggi.

Prezzo del Galaxy Note 8: un euro meno di mille…

Il prezzo del phablet sul mercato italiano sarà di 999 euro. Un’ultima riflessione che va ovviamente al di là del merito del costo per sconfinare sul marketing: per quanto antica e molto utilizzata sembra che la tecnica di non mostrare il prezzo a tre zeri sia ancora valida. In fin dei conti, se la usa Samsung, c’è da chiedersi perchè non usarla anche nelle nostre trattative quotidiane, è evidente che la nostra mente fatica ad arrotondare i costi…


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA