Business | Articoli

Un logo per Agrigento: il concorso

2 Dicembre 2017 | Autore:
Un logo per Agrigento: il concorso

Nel 2020 ricorreranno i 26 secoli dalla fondazione di  Akragas: ecco il concorso finalizzato alla realizzazione del logo per le celebrazioni

Agrigento, città meravigliosa e dal sapore squisitamente mediterraneo. Terra di grandi filosofi e letterati, si pensi ad Empedocle, a Luigi Pirandello, a Leonardo Sciascia. In essa sorgono i monumentali templi che gli antichi greci hanno lasciato ai suoi cittadini e all’intera umanità. Sicuramente chi ha visitato la bellissima città siciliana non può non esser rimasto colpito dal suo fascino: basta, infatti, fare una passeggiata nella Valle dei Templi per essere pervasi da un’atmosfera antica e allo stesso tempo commovente, che scalda il cuore del visitatore, facendo rivivere epoche passate, epoche in cui tutto era più semplice e più genuino. Per non parlare poi del calore dei suoi abitanti, del profumo dei gelsomini, degli splendidi paesaggi, del mare, della spiaggia. Nel 2020 ricorreranno i 26 secoli dalla fondazione di  Akragas. Per celebrare tale ricorrenza il Comune di Agrigento, il Distretto Turistico Regionale Valle dei Templi e Federalberghi Agrigento hanno indetto un “concorso di idee” finalizzato alla realizzazione del logo delle Celebrazioni di Agrigento 2020 – 2600 Anni di storia.

Un logo per Agrigento: chi può partecipare al concorso?

Tutti possono partecipare al concorso, singolarmente o in gruppo. Non è necessario che il candidato sia già inserito nel mondo del lavoro, essendo il concorso aperto anche agli studenti. È sufficiente, dunque, essere dotati di fantasia e di creatività.

Un logo per Agrigento: in cosa consiste il premio?

Il premio che verrà corrisposto al vincitore, sia che esso partecipi singolarmente sia che partecipi in gruppo, è pari a 500 euro. L’importo del premio è al lordo di eventuali ritenute fiscali, contributi e spese.

Un logo per Agrigento: come si presentano gli elaborati?

I candidati che intendono partecipare dovranno presentare:

  • una breve descrizione della proposta progettuale (al massimo 500 battute);
  • una proposta progettuale in formato A4, disposta in orizzontale, che contenga il logo o marchio, che dovrà riportare le parole: “Agrigento 2020 – 2600 Anni di Storia”.

Nel bando è indicato il formato della proposta progettuale, la quale deve essere presentata sia in jpeg sia in eps. Viene, inoltre, precisato che nel caso di aggiudicazione del premio tutti i diritti, di proprietà e di utilizzazione del logo o marchio, saranno del Comune di Agrigento.

Un logo per Agrigento: come si presenta la domanda?

La domanda e la relativa documentazione di partecipazione al concorso dovrà essere presentata in plico sigillato avente l’intestazione di seguito indicata: “Concorso di idee per Agrigento 2020”. Il plico dovrà essere inviato tramite posta ordinaria oppure consegnato a mano all’ufficio protocollo del Comune di Agrigento via Pirandello 35 – 92100 Agrigento e dovrà contenere:

  • gli elaborati grafici relativi al Logo, in formato jpeg e in formato vettoriale (eps), contenuti in una chiavetta Usb;
  • la domanda di partecipazione redatta utilizzando il fac-simile allegato al bando nel sito del Comune di Agrigento; la compilazione deve essere in stampatello in tutte le sue parti, in forma leggibile e sottoscritta, unitamente alla fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

In alternativa, la documentazione di partecipazione potrà essere presentata tramite Pec, recante il seguente oggetto: “Concorso di idee per Agrigento 2020”, all’indirizzo di posta elettronica: ufficio.protocollo@pec.comune.agrigento.it. Il formato degli elaborati sarà il medesimo e la domanda dovrà essere inviata in formato Pdf. Nell’eventualità in cui gli elaborati grafici abbiano una dimensione superiore a 10 Mb è ammesso il trasferimento mediante collegamento al sito wetransfer.com.

Un logo per Agrigento: entro quando presentare la domanda?

La domanda deve pervenire entro 4 dicembre 2017 alle ore 13.00, a pena di esclusione dal concorso.

Tutte le ulteriori informazioni sono contenute nel Bando e nel sito del Comune di Agrigento.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube