Business | Articoli

Abruzzo: sostegno ai micro-imprenditori agricoli

19 Marzo 2013 | Autore:
Abruzzo: sostegno ai micro-imprenditori agricoli

La regione Abruzzo eroga fondi per la creazione di nuove imprese nelle aree rurali: scadenza 27 aprile 2013

La Regione Abruzzo ha pubblicato un bando, con scadenza 27 aprile 2013, per la concessione di contributi finalizzati ad incentivare la creazione e lo sviluppo delle microimprese nelle aree rurali con problemi di sviluppo.

 

Chi può partecipare?

Possono beneficiare delle agevolazioni le microimprese operanti nei seguenti settori:

– Artigianato: imprese di produzione e di servizi alla produzione ed alla persona, singole e associate

– Commercio: imprese del sistema distributivo.

Cosa viene finanziato?

Gli interventi devono essere realizzati nelle aree rurali con problemi complessivi di sviluppo o nelle aree rurali intermedie.

Sono finanziate le seguenti azioni, finalizzate alla creazione o allo sviluppo di microimprese:

1) Sviluppo delle attività artigianali “tradizionali”:

2) Sviluppo delle attività commerciali
Sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute per investimenti realizzati dopo la presentazione della domanda di aiuto.

Quanto viene finanziato?

Il sostegno è concesso in forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% del costo totale ammissibile, e nel rispetto de regime de minimis.

Presentazione della domanda

Le domande di aiuto possono essere presentate entro il 27 aprile 2013, tramite procedura online disponibile sul portale del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (http://www.sian.it/) di AGEA (Organismo pagatore della Regione Abruzzo http://www.agea.gov.it/).

La versione cartacea della domanda deve essere fatta pervenireentro massimo dieci giorni successivi i termini di scadenza, ai Servizi Ispettorati Provinciali dell’Agricoltura (S.I.P.A.) competenti per territorio.

 

Per ricevere il bando e ottenere un supporto per la progettazione acquista una consulenza in uno dei due banner sotto l’articolo. 


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA