Business | Articoli

Cessione del quinto, ecco i nuovi tassi di interesse massimi applicabili

3 Ottobre 2016
Cessione del quinto, ecco i nuovi tassi di interesse massimi applicabili

Aggiornati i tassi di interesse massimi per la cessione del quinto dello stipendio. Ecco quando diventano usurai. 

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze aggiorna periodicamente i cosiddetti TEGM – Tassi Effettivi Globali Medi che servono alle banche e agli intermediari finanziari per determinare i tassi massimi di interesse applicabili per l’erogazione di finanziamenti personali. Ecco allora i nuovi tassi di interesse massimi, oltre i quali si incorre in interessi d’usura, con riferimento alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione [1].

Per sapere come richiedere la cessione del quinto ti consigliamo il nostro approfondimento Cessione del quinto dello stipendio: ecco come fare.

Cessione del quinto: i tassi massimi applicabili dal 1 ottobre 2016

Per quanto sopra per i prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione il valore dei tassi applicati nel periodo 1° Ottobre – 31 Dicembre 2016 sono i seguenti:

  • Prestiti fino a 5mila euro: tassi medi 11,39; tassi soglia di usura: 18,2375
  • Prestiti oltre i 5mila euro: tassi medi 10,57; tassi soglia di usura: 17,2125

Per chiedere l’estensione anticipata della cessione del quinto, ti consigliamo il nostro approfondimento Cessione del quinto: cosa pagare per l’estinzione anticipata

Tassi da applicare per la cessione del quinto della pensione

Con specifico riferimento ai tassi da applicare per la cessione del quinto della pensione, il TAEG – in base a quanto stabilito dalla Convenzione INPS sono i seguenti [2]:

Pensionati sino a 59 anni:

  • prestiti sino a 5mila euro: 8,58
  • prestiti oltre 5mila euro: 8,43

Pensionati da 60 e sino a 69 anni:

  • prestiti sino a 5mila euro: 10,18
  • prestiti oltre 5mila euro: 10,03

Pensionati da 70 e sino a 79 anni:

  • prestiti sino a 5mila euro: 12,78
  • prestiti oltre 5mila euro: 12,63

Si tenga presente che le classi di età comprendono il compleanno dell’età minima della classe; l’età si intende a fine piano.

Le modifiche di cui abbiamo detto sono operative con decorrenza 1° Ottobre  2016.

Per conoscere maggiori dettagli sul TAN e sul TAEG, ti consigliamo il nostro approfondimento TAN, TAEG, SPREAD: cosa sono e a che servono?


note

[1] TEGM determinati ai sensi dell’articolo 2, comma 1, della legge n. 108/1996, recante disposizioni in materia di usura, come modificata dal decreto legge n. 70/2011, convertito con modificazioni dalla legge n. 106/2011, rilevati dalla Banca d’Italia e in vigore per il periodo di applicazione 1° Ottobre – 31 Dicembre 2016.

[2] Convenzione INPS, dei. pres. n. 76 del 05.04.2013, finalizzata alla concessione di prodotti di finanziamento a pensionati.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube