Business | Articoli

Bonus autocaravan: 5mila euro incentivi per la rottamazione

27 Ottobre 2016
Bonus autocaravan: 5mila euro incentivi per la rottamazione

La sostituzione degli autocaravan può essere agevolata, sia per l’acquisto che per la locazione finanziaria. Ecco quando.

La sostituzione dell’autocaravan potrà essere agevolata attraverso un  bonus di 5mila euro, è stato difatti pubblicato il decreto relativo che era atteso da tempo.

Quali autocaravan possono beneficiare del bonus?

Gli autocaravan della categoria “euro 0”, “euro 1” e “euro 2”, potranno essere rottamati per la sostituzione con nuovi veicoli almeno euro 5.

Per l’acquisto in questo caso verrà riconosciuto un bonus di 5mila euro.

Requisiti per ottenere il bonus autocaravan 2016

Il bonus per l’acquisto di autocaravan, pari come detto a 5mila euro, corrispondenti ad un incentivo per la ristrutturazione, potrà essere fruito da coloro che nel 2016 acquistano ed immatricolano ad uso proprio in Italia, anche in locazione finanziaria, un autocaravan nuovo conforme alle norme sulle emissioni inquinanti corrispondenti alla classe “euro 5” o successiva.

Perchè venga concesso il contributo devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • gli autocaravan devono essere acquistati nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2016 e immatricolati non oltre il 31 marzo 2017;
  • nell’atto di acquisto è chiaramente indicato il contributo statale;
  • il veicolo acquistato non è stato già immatricolato in precedenza, neanche temporaneamente, sia in Italia che all’estero;
  • consegna contestuale al venditore di un veicolo già immatricolato in Italia alla data del 31 dicembre 2015 e che sia appartenente ad una delle seguenti classi di emissioni: euro 0, euro 1 o euro 2;
  • il veicolo da rottamare deve essere intestato, da almeno un anno dalla data di immatricolazione del veicolo nuovo, allo stesso soggetto intestatario di quest’ultimo o ad uno dei familiari conviventi alla stessa data
  • in alternativa al punto precedente, nel caso in cui si configuri la locazione finanziaria del veicolo nuovo, il veicolo da rottamare deve essere intestato, da almeno un anno, al soggetto utilizzatore del suddetto veicolo o a uno dei predetti familiari;
  • nell’atto di acquisto deve essere espressamente dichiarato che il veicolo consegnato è destinato alla rottamazione.

Come funziona l’incentivo rottamazione autocaravan?

Esattamente come accade per gli incentivi rottamazione sulle auto, il contributo di 5mila euro verrà anticipato all’acquirente dal venditore mediante sconto sul prezzo di vendita del veicolo nuovo, come risultante dall’atto di vendita, al lordo delle imposte.

Per recuperare il contributo statale, i venditori degli autocaravan nuovi a loro volta recupereranno il contributo concesso come credito d’imposta di pari importo, da utilizzare esclusivamente in compensazione con F24.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube