Business | Articoli

Agevolazioni per gli investimenti: novità e conferme del 2017

28 novembre 2016 | Autore:


> Business Pubblicato il 28 novembre 2016



Dalla Sabbatini, al superammortamento, all’iperammortamento, tutti i vantaggi per investire in crescita nel 2017.

Agevolazioni per gli investimenti nella legge di stabilità 2017. Alcuni nuovi, altri confermati.

La legge di stabilità 2017 permette difatti agli investitori di usufruire di alcuni vantaggi. L’innovazione viene premiata, ma anche il semplice acquisto di macchinari per favorire la crescita della propria azienda ottiene un importante vantaggio fiscale derivante dall’implementazione delle regole esistenti in tema di ammortamento e credito agevolato.

Nelle ultime ore, insomma, la legge di stabilità ha ottenuto dopo gli ultimi passaggi in parlamento alcune novità e parecchie conferme.

Cominciamo con queste ultime.

Conferme nella legge di stabilità 2017: investimenti produttivi

Viene confermato il superammortamento al 140% per i beni strumentali delle aziende (si legga per i dettagli relativi al funzionamento del meccanismo la nostra guida Chi può usare il superammortamento 140 per cento? La guida).

Viene confermato anche l’iperammortamento ovvero la possibilità di ammortare un bene nel tempo per il 250% del proprio valore. Sebbene il meccanismo sia simile a quello del superammortamento, la tipologia di beni agevolati cambia.

Anche in questo caso le nostre guide potranno aiutarti a districarti tra i beni soggetti a superammortamento e quelli soggetti all’iperammortamento, dunque decisamente più convenienti, leggi Su quali beni valgono superammortamento e l’iperammortamento?

Novità legge di stabilità 2017 per gli investimenti

Una delle novità più rilevanti rispetto al tema degli investimenti è l’introduzione, anche per gli stranieri, di un visto investitori ovvero della possibilità di uno straniero di entrare nel nostro paese con uno speciale permesso di soggiorno trimestrale, qualora l’investimento che viene effettuato in entrata sia superiore a 500mila euro e sia destinato a finanziare le start-up innovative.

Al fine di garantire che il dispositivo non sia un incentivo al riciclaggio di danaro, si inseriscono controlli specifici sui richiedenti e sulla provenienza dei fondi .

Novità legge di stabilità per le start-up

Altra novità è invece l’esonero dal pagamento dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria per la costituzione di una start-up innovativa anche se eseguita con firma elettronica.

Per avere tutti i dettagli riguardo la costituzione delle start-up in pochi passi e online, ti consigliamo la nostra guida

Start-up innovative senza notaio: ecco i primi esempi.

Novità legge di stabilità per credito di imposta ricerca e sviluppo

Viene infine estesa di un anno,fino al 31 dicembre 2020, ma confermata nella sostanza, la misura relativa al credito d’imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, che sale al 50% per tutte le tipologie di spesa, mentre passa da 5 a 20 milioni l’importo massimo annuale per beneficiario.

Novità legge di stabilità workers’ buyout e privato sociale

Viene infine rifinanziato con 5milioni nel 2017 e altrettanti nel 2018 il fondo crescita sostenibile, perchè viene introdotta la possibilità di offrire finanziamenti agevolati per sostenere processi del cosiddetto workers buyout, ovvero l’acquisto da parte dei lavoratori delle aziende in crisi. Attraverso il fondo si offre la possibilità di accedere a finanziamenti vantaggiosi oltre che a cooperative costituite da lavoratori di aziende in crisi, anche a cooperative sociali, cooperative che gestiscono aziende confiscate alla criminalità organizzata e in generale alle cooperative attive nelle regioni del Mezzogiorno per consolidare la propria azione.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI