Diritto e Fisco | Articoli

Per i tirocini compenso minimo di 300 euro mensili

25 gennaio 2013


Per i tirocini compenso minimo di 300 euro mensili

> Diritto e Fisco Pubblicato il 25 gennaio 2013



Fissati i limiti minimi per il compenso dei tirocinanti e la durata massima dei tirocini formativi, di orientamento e degli stage.

Ieri, la ConferenzaStato-Regioni ha dato il via libera alle linee guida sui tirocini. Allo stagista

andrà un’indennità mensile non inferiore a 300 euro, 100 euro in meno rispetto a quanto previsto nella bozza. Ma le Regioni potranno prevedere quote maggiori. Ad esempio la Toscana ha previsto almeno 500 euro mensili. Chi non pagherà l’indennità incorrerà nella sanzione

amministrativa variabile da un minimo di mille ad un massimo di 6mila euro.

Sono stati previsti, poi, limiti massimi di durata.

Per i tirocini formativi e di orientamento la durata non potrà superare i sei mesi, mentre per gli stage di inserimento e reinserimento il tetto sale a 12 mesi.

Lo stesso limite di 12 mesi si applica per gli stage di soggetti svantaggiati; la quota raddoppia a 24 mesi per quelli dei disabili.

Le Regioni hanno sei mesi di tempo per recepire le indicazioni approvate in tema di indennità minima e durata massima.

note

 

Servizio offerto da METAPING

Articolo di Francesca Barbieri, Il Sole 24 Ore del 25.01.13, pag. 23

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. tali redditi devono essere certificati con il CU?’. In caso positivo la certificazione unica chi dovrebbe rilasciarla, il comune e, in caso positivo, va richiesto o dovrebbe essere rilasciato automaticamente. Grazie per la risposta.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI