Business | Articoli

Truffa Postepay e PostePay Evolution: occhio alla mail

15 luglio 2017


Truffa Postepay e PostePay Evolution: occhio alla mail

> Business Pubblicato il 15 luglio 2017



Attenzione ai diversi messaggi che segnalano un presunto bloccaggio della carta PostePay. Ecco come si presentano.

Nuova truffa in rete: molti utenti stanno ricevendo dei messaggi  di un presunto bloccaggio della carta Postepay o Postepay Evolution per questioni di sicurezza in seguito a transazioni strane e potenzialmente non autorizzate dal titolare della carta di debito. Il messaggio arriva via e-mail e si invita a cliccare un link per la conferma dei dati. È il solito tentativo di phishing a cui prestare molta attenzione.

Truffa estiva PostePay? Ecco come si presenta

La notizia arriva dalla Polizia Postale, che lancia l’allarme dalla sua pagina Facebook «Una vita da Social» riguardo questa nuova truffa dell’estate.

Ecco come si presenta il messaggio che viene inviato via email: «Gentile, la sua carta PostePay Evolution è stata bloccata. Di seguito vengono fornite alcune informazioni e alcuni link da cliccare su cui andrebbero inseriti alcuni dati sensibili».

Naturalmente il messaggio, il logo e il format di comunicazione riproducono abbastanza fedelmente quello di Poste Italiane quindi rendersi conto che si tratta di una truffa non sempre è facile se non si presta attenzione. A un occhio più critico invece emergono alcuni campanelli d’allarme.

Altre truffe PostePay

Sono molte le truffe sperimentate nel tempo a danno delle Poste Italiane e in particolare a danno degli utenti PostePay. Eccone alcuni esempi che si potranno consultare: Truffa PostePay via SMS o anche Truffa Postepay: ecco come si presenta o ancora Mail da poste italiane: comunicazione ad alto rischio.

Le solite misure di sicurezza

Come al solito bisogna fare molta attenzione: in caso di blocco della carta per ragioni di sicurezza in merito a transazioni sospette o non riconosciute, le Poste Italiane non chiedono all’utente di inserire i propri dati personali online. Inoltre mai cliccare link di questo genere arrivati via email: piuttosto verificare direttamente nella home page del sito che vi sia qualche verifica di questo tipo in atto.

Rimborso sempre garantito per le truffe: ecco come

Come abbiamo avuto modo di spiegare nelle nostre pagine, quando si è vittima di una truffa su carta di credito, se ci si muove per tempo il rimborso è sempre garantito. Per sapere come fare consigliamo di consultare il nostro articolo Carte di credito clonate: rimborso obbligatorio.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI