Diritto e Fisco | Articoli

Multe in borghese: sono legittime

17 Novembre 2011
Multe in borghese: sono legittime

Valida la multa comminata da un agente fuori servizio, purchè nell’ambito della propria competenza territoriale.

Una sentenza che certamente farà parlare quella del Giudice di Pace di Belluno [1] che ha ritenuto legittima la multa elevata da un vigile in borghese.

Nelle motivazioni si legge che l’operatore del traffico, anche quando fuori servizio, a piedi o, addirittura, alla guida della propria vettura, può accertare infrazioni stradali, purché nell’ambito del Comune di propria competenza territoriale.

Nel caso di specie, un ignaro automobilista aveva sorpassato in modo azzardato un’auto al cui volante si trovava un agente della municipale. Quest’ultimo, annotata la targa del trasgressore, aveva poi formalizzato la sanzione una volta tornato sul posto di lavoro.

Inutile per il ricorrente sollevare l’eccezione di carenza di potere del vigile. Secondo il magistrato onorario la multa è pienamente regolare.


note

[1] Sent. n. 251 del 3.11.2011.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube