Diritto e Fisco | Articoli

Autorità nazionale anticorruzione: nuovo concorso pubblico

29 luglio 2017


Autorità nazionale anticorruzione: nuovo concorso pubblico

> Business Pubblicato il 29 luglio 2017



Pubblicato il bando per la selezione di nuovi di impiegati e funzionari. Vediamo i requisiti.

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), ha indetto ben 4 diversi concorsi per l’assunzione di impiegati e funzionari. Pubblicati in Gazzetta Ufficiale [1] gli avvisi per concorsi pubblici per funzionari ed impiegati presso Anac e Agcm. La domanda per la partecipazione dovrà essere effettuata entro e non oltre il 24 agosto. Vediamo i requisiti in base ai concorsi.

Requisiti per il concorso

Impiegati in prova Anac

Per impiegati in prova, nel ruolo della carriera operativa per lo svolgimento di mansioni nell’area contabile ed economico-statistica. Possono partecipare a questo bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • idoneità fisica all’impiego accertata da istituzioni sanitarie pubbliche;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado, di durata quinquennale.

 

Funzionari in prova Anac

Per funzionari in prova, nel ruolo della carriera direttiva, per lo svolgimento di mansioni nell’area contabile e nell’area economico-statistica. Possono partecipare a questo bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • idoneità fisica all’impiego accertata da istituzioni sanitarie pubbliche;
  • laurea quadriennale o specialistica in economia, scienze statistiche, giurisprudenza, o lauree equipollenti secondo la vigente normativa ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi.

Funzionari in prova area informatica Anac

Per funzionari in prova, per lo svolgimento di mansioni specialistiche nell’area informatica. Possono partecipare a questo bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • idoneità fisica all’impiego da accertarsi da parte di istituzioni sanitarie pubbliche;
  • diploma di laurea vecchio ordinamento in informatica, scienze dell’informazione, ingegneria informatica, ingegneria elettronica, ingegneria delle telecomunicazioni, nonché le corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento.

Funzionari direttivi in prova Anac

Per funzionari in prova, nel ruolo della carriera direttiva, per lo svolgimento di attività di indagine, progettazione, sviluppo e di reverse engineering di software, algoritmi e data base. Possono partecipare a questo bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • idoneità fisica all’impiego da accertarsi da parte di istituzioni sanitarie pubbliche;
  • diploma di laurea vecchio ordinamento in informatica, scienze dell’informazione, ingegneria informatica, matematica e fisica, nonché le corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento.

Termine per la presentazione della domanda il 24 agosto 2017. Ulteriori informazioni sul sito dell’Anac.

note

[1] G.U. (IV serie speciale – Concorsi ed esami) n. 56 del 25.07.2017.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI