Business | Articoli

Coca Cola: addio alla Coca Cola Zero?

31 luglio 2017 | Autore:


> Business Pubblicato il 31 luglio 2017



L’azienda ha lanciato una nuova variante senza zucchero, che potrebbe sostituire il prodotto in commercio dal 2006.

Manca ancora l’ufficialità, ma per la Coca Cola Zero si prospetta la pensione. Le indiscrezioni arrivano dal sito ufficiale australiano della Coca Cola e l’evenienza sembra davvero probabile: «Gli esperti del gusto al quartier generale della Coca Cola da cinque anni stanno mescolando aromi per dar vita a questa ricetta. Il loro compito è quello di creare una nuova variante senza zucchero, che sia quanto più possibile simile al gusto classico». Con queste parole il sito ufficiale australiano ha anticipato l’uscita della nuova Coca Cola No Sugar, destinata probabilmente a prendere il posto della Zero. Inoltre la scelta di dire addio alla versione povera di calorie di una delle bevande più consumate al mondo sarebbe in linea con la tendenza dei consumatori di optare per scelte sempre più salutari. Si tratterà di un’alternativa più sana e meno calorica, che dopo 10 anni dovrebbe sostituire la Zero, lanciata nel 2006 – al posto della Diet Coke – per svolgere lo stesso compito: gli ingredienti elencati non sembrano differire e la principale diversificazione sta nell’ottimizzazione dei sapori.

La conferma arriva anche da Roberto Mercadé, presidente della sede australiana: «Riteniamo sia il gusto più vicino alla Coca Cola Classic mai creato prima. Le persone sono alla ricerca di una dieta più equilibrata e un migliore stile di vita. Questo è il motivo per cui stiamo cercando di adattarci al cambiamento. La No Sugar sarà la scelta perfetta per chi ama il gusto Coca Cola, ma controlla l’assunzione di zuccheri».

L’Australia sarà il primo paese a vendere il nuovo prodotto e per il lancio è stata prevista la distribuzione di campioni gratuiti.

Il lancio della Coca Zero: una scelta di marketing efficace

La Coca Cola Zero fu lanciata sul mercato statunitense nel giugno 2005, e da allora è diventata il nuovo prodotto di maggior successo di The Coca Cola Company dai tempi della Diet Coke nel 1982. Debuttò in Italia nel maggio 2007, dieci anni fa, nell’anno in cui l’editore americano Aol la definì il secondo miglior prodotto al mondo dell’anno subito dopo l’iPhone. Coca Cola Zero è differente da Coca Cola Light: i due prodotti difatti hanno un differente profilo gustativo pur mantenendo entrambi lo stessa riconoscibilità del marchio Coca Cola sin dal primo sorso.

Quando nel giugno 2005 uscì negli Usa in anteprima mondiale, la Coca Cola Zero non fu un successo immediato. Debuttò in lattine e bottiglie bianche, per farla emergere sugli scaffali dei supermercati, ma molti giovani uomini  associarono le confezioni bianche con le bevande dietetiche rivolte per lo più al mercato femminile. Pochi mesi dopo il lancio negli Usa, accanto alle confezioni bianche, Coca Cola Sud Pacifico ha introdotto la Coca Cola Zero in lattine nere per attirare i fan degli All Blacks, la nazionale di rugby neozelandese. Si studiarono le reazioni e le preferenze dei consumatori e a stravincere, surclassando l’altra, fu la confezione nera, che fu presto adottata anche negli Usa.

Coca Cola No Sugar: una nuova era del marketing Coke? 

Il marketing Coca Cola detta legge da anni e la scelta certamente ponderata di presentare sul mercato australiano il nuovo prodotto che dovrebbe ricondurre ad un’unico brand tutta la linea a basse calorie potrebbe essere una nuova rivoluzione del mercato. Non ci resta che attendere per sapere se le aspettative di gusto saranno rispettate: i consumatori della bibita più bevuta al mondo sono esigenti e la sfida sarà certamente di massimo interesse. Vi terremo aggiornati.

note

Autore immagine: Pixabay.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI