Business | Articoli

Come inviare messaggi anonimi: arriva Sarahah

18 Agosto 2017


Come inviare messaggi anonimi: arriva Sarahah

> Business Pubblicato il 18 Agosto 2017



Anonimo e semplice nel suo funzionamento: un successo planetario grazie anche all’integrazione con i social quali Facebook, Instagram e Snapchat.

Nelle ultime settimane ha scalato le classifiche Google Play Store di Android e App Store di tutto il mondo dall’Australia, all’Irlanda, agli Stati Uniti e al Regno Unito: Sarahah. Creata dall’arabo-saudita Zain al-Abidin Tawfiq, è un’app che consente di mandare e ricevere messaggi anonimi. Ha più di un anno di vita alle spalle, ma solo negli ultimi mesi è scoppiata come una bomba grazie all’uso che ne fanno soprattutto giovani e giovanissimi che possono così vincere la timidezza ed essere schietti e diretti con gli altri utenti che usano l’app.

Da cosa nasce Sarhah? 

L’idea originaria era quella di fornire ai dipendenti uno strumento per inviare feedback ai propri capi in maniera più diretta possibile, senza filtri: il nome, in arabo, significa infatti onestà, franchezza.

L’app trova due campi di applicazione:

  • in ambito lavorativo può essere utilizzata per potenziare le aree che hanno bisogno di miglioramenti, o migliorare attraverso suggerimenti i punti di forza;
  • in ambito informale, rivolto ai parenti e agli amici.

È in quest’ultimo campo che Sarahah ha registrato un successo senza precedenti, scalando le classifiche di tutti gli app store in oltre 30 Paesi tra cui Regno Unito, Francia, Usa e Arabia Saudita.

Sarahah: come si risponde ad un messaggio anonimo?

Per rispondere al mittente del messaggio gli utenti che ricevono i messaggi anonimi condividono sui social le risposte: ecco perchè sulle storie di Instagram, Facebook e Snapchat è possibile vedere centinaia e centinaia di screenshot relativi a domande ricevute su Sarahah.

note

Autore immagine: Pixabay.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI