Business | Articoli

WhatsApp: come leggere i messaggi senza essere online?

24 Agosto 2017
WhatsApp: come leggere i messaggi senza essere online?

Si può leggere chat e conversazioni WhatsApp senza che appaia mai la scritta online e senza la conferma di avvenuta lettura con le spunte blu? Vediamo come.

Capita a chiunque di ricevere messaggi su Whatsapp e avere poca voglia di rispondere o magari di voler leggere il contenuto del messaggio senza farsi accorgere di averlo fatto, senza risultare online. Quando si tratta di singoli brevi testi questo viene permesso dalle notifiche, ma quando il testo è lungo o i messaggi sono molteplici questo non è consentito. E anche disattivando le spunte blu che confermano l’avvenuta lettura aprendo l’applicazione si risulta online. Ma esiste un metodo per leggere messaggi senza farlo sapere a chi lo ha inviato? Vediamo come fare per chi utilizza il programma su un dispositivo con sistema operativo Android o iOS.

WhatsApp: come leggere i messaggi senza essere online su Android

Se si utilizza l’applicazione su un dispositivo Android consultare i messaggi senza figurare online il metodo più semplice è quello di sfruttare il widget offerto dall’applicazione: saremo in grado di visualizzare qualsiasi messaggio ci venga recapitato, a prescindere dalla quantità o dalla lunghezza di questi ultimi. Basterà dunque andare nella gestione della home e inserire un nuovo widget, selezionare il servizio WhatsApp e posizionarlo dove si preferisce all’interno della schermata iniziale.

Esiste inoltre anche un’app gratuita, leggera ed efficace, chiamata Unseen, che oltre che con WhatsApp funziona anche con Facebook Messenger e Viber: i messaggi che riceveremo verranno «intercettati» dall’applicazione, che si potranno leggere tramite la stessa senza bisogno di aprire WhatsApp o Facebook, pertanto non appariranno spunte blu e non si risulterà online nel momento della lettura e non sarà aggiornato l’ultimo orario collegato.

WhatsApp: come leggere i messaggi senza essere online su iOS

Gli utilizzatori di sistemi iOS (iPhone, iPad e tutti i dispositivi Apple) hanno a disposizione due modi per leggere un messaggio senza apparire online e senza che l’avvenuta lettura sia notificata al mittente:

  • mediante Siri dove è sufficinete mantenere premuto il tasto home del cellulare e dare a Siri l’ordine «Leggi i messaggi su WhatsApp». In questo modo l’avvenuta lettura del testo non sarà notificata, e l’utente non apparirà online;
  • con il tweak Watusi, ma solo su un iPhone con jailbreak, operazione complessa che richiede di una certa conoscenza del dispositivo. Una volta impostato nel vostro smartphone potrete leggere i messaggi senza lasciare traccia. Il tweak Watusi funziona con le versioni 8 e 9 di iOS, mentre chi ha iOS 10 deve installare Watusi 2 mediante Cydia.

Perché il mio partner ha l’app Unseen sul cellulare?

Con questi accorgimenti è possibile utilizzare WhatsApp – ma anche il messenger di Facebook e Viber nel caso di Unseen per Android – senza risultare online in completo anonimato. Chi nota la presenza di tali app nel telefono del partner pertanto è avvisato: i lunghi periodi senza collegarsi all’applicazione potrebbero non essere veritieri.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube