Diritto e Fisco | Articoli

Legge sullo stalking per allontanare condomini rumorosi

21 febbraio 2013


Legge sullo stalking per allontanare condomini rumorosi

> Diritto e Fisco Pubblicato il 21 febbraio 2013



Volume della radio troppo alta, odori molesti, parolacce e offese: la legge nata per tutelare gli ex partner dallo stalking viene ora applicata anche per difendersi dai vicini di casa rumorosi.

Durante l’anno, le controversie all’interno dei condomini sono più di due milioni, molte delle quali dovute alla maleducazione dei vicini. Niente paura: da oggi è possibile usare le sanzioni previste per lo stalking anche nel caso di coinquilini persecutori.

L’ultimo caso arriva da Padova, dove il giudice per le indagini preliminari ha costretto [1] un uomo di mezza età ad abbandonare il proprio appartamento e a mantenersi a una distanza di almeno 500 metri dagli ex vicini di casa. Tra le condotte a lui incriminate, oltre alla radio ad alto volume e vari lanci di oggetti contro le pareti, figuravano anche “performance amorose infuocate tra le lenzuola”.

L’inquilino aveva ricevuto svariate diffide, servite tuttavia solo a risvegliare il suo risentimento. L’uomo, infatti, per tutta risposta, aveva replicato con minacce e insulti.

Il Gip ha accolto quindi la richiesta del pubblico ministero e ha costretto l’inquilino a lasciare il condominio dove risiedeva. Per lui ora l’obbligo è quello di non avvicinarsi entro i 500 metri dalla struttura condominiale che ha vessato per lungo tempo.

Le legge sullo stalking, introdotta nel 2009, può essere applicata in tutti quei casi in cui vi sia “un’attività persecutoria” in grado di generare inquietudine in chi la subisce e di procurare cambiamenti nello stile di vita o stati di ansia.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI