Diritto e Fisco | Articoli

Assegni più ricchi per le famiglie in stato di bisogno

26 febbraio 2013


Assegni più ricchi per le famiglie in stato di bisogno

> Diritto e Fisco Pubblicato il 26 febbraio 2013



Saranno più alti, per il 2013, gli importi per l’assegno di maternità e per l’assegno per i nuclei familiari numerosi.

La presidenza del Consiglio dei ministri, con un comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio, ha aggiornato i dati per le prestazioni assistenziali dei Comuni, a favore delle famiglie disagiate. La rivalutazione riguarda: l’assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori e l’assegno di maternità alle madri prive di tutela previdenziale obbligatoria.

L’aumento sarà pari al 3% e sarà dovuto per via dell’incremento di pari percentuale dell’indice Istat. Pertanto l’assegno familiare arriverà a 139,49 euro, mentre quello di maternità a 334,53 euro mensili.

L’assegno familiare è concesso dal Comune ma pagato materialmente dall’Inps a condizione che ci siano due requisiti: nel nucleo familiare devono esserci almeno tre figli minori e il valore dell’Isee non deve superare una certa soglia che, per l’anno corrente, è fissata in misura pari a 25.108,71 euro.

L’assegno di maternità, invece, è concesso dal Comune per massimo cinque mesi.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI