Diritto e Fisco | Articoli

Class Action contro il fisco: si in Commissione Tributaria

25 febbraio 2013


Class Action contro il fisco: si in Commissione Tributaria

> Diritto e Fisco Pubblicato il 25 febbraio 2013



Riduzione dei costi e difese congiunte: notevoli i vantaggi per i contribuenti con la recente sentenza della Cassazione che consente ricorsi unici davanti ai giudici tributari.

Si alle azioni cumulative contro il fisco: a dirlo è la Cassazione [1] che ha aperto le porte alla class action nell’ambito del processo tributario [2].

Non esistono norme che vietino il cumulo dei ricorsi, ha detto la Suprema Corte. Con questa motivazione è stata così accolta l’istanza avanzata da diversi contribuenti, che si erano uniti per impugnare delle cartelle di pagamento relative allo stesso tipo di tributo.

Si apre quindi, anche al processo tributario la possibilità di applicare la regola del processo civile [3] secondo cui più parti possono agire (o essere convenute) nello stesso processo quanto tra le cause vi sia una connessione per l’oggetto o per il titolo oppure quando la decisione dipende, totalmente o parzialmente, dalla soluzione di identiche questioni.

Quindi è possibile il ricorso congiunto – ha stabilito la Cassazione – proposto da più contribuenti, anche se in relazione a distinte cartelle di pagamento se queste hanno ad oggetto identiche questioni della cui soluzione dipenda la decisione della causa.

I vantaggi per i contribuenti sono evidenti: presentando un ricorso unico per più cartelle, potranno anche abbattere notevolmente i costi per la causa.

note

[1] Cass. sent. n. 4490 del 22.02.2013.

[2] Per come delineato dal D.lgs. n. 546/1992.

[3] Art. 103 cod. proc. civ.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI