HOME Articoli

Miscellanea Parametri forensi: è pronto il nuovo schema di decreto

Miscellanea Pubblicato il 27 febbraio 2013

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 27 febbraio 2013

Con un comunicato di poche ore fa, il Cnf ha fatto sapere di aver predisposto il nuovo schema di decreto per i nuovi parametri forensi [1]. Il documento sarà inviato nei prossimi giorni agli Ordini, alle associazioni, alla Cassa Forense e all’Oua, in modo che possano consultarlo.

Lo scopo è quello di superare l’ultimo e contestatissimo decreto sui parametri forensi introdotto la scorsa estate [2], già adottato sulla base del decreto Cresci-Italia e poi impugnato al TAR Lazio per eccesso di potere.

Gli Ordini potranno fare pervenire osservazioni entro il 7 marzo.

Ricordiamo che la nuova legge sull’ordinamento forense prevede [1] l’emanazione di parametri con decreto del Ministero della Giustizia, su proposta del Cnf, ogni due anni. Tali parametri sono da applicarsi quando nell’atto di incarico o successivamente il compenso non sia stato determinato in forma scritta tra avvocato e cliente, o in caso di mancata determinazione consensuale o di liquidazione giudiziale.

note

[1] In attuazione dell’art. 13 del nuovo statuto dell’avvocatura.

[2] Decr. n. 140/2012.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI