Diritto e Fisco | Articoli

No congedi di paternità e “voucher neo-mamme” se dipendenti pubblici

1 Marzo 2013
No congedi di paternità e “voucher neo-mamme” se dipendenti pubblici

Bonus bebé e congedi paternità previsti dalla riforma Fornero non toccano gli statali.

 

Nessun congedo obbligatorio e facoltativo al padre e voucher alla madre se lavorano alle dipendenze delle pubblica amministrazione. I benefici di recente previsti dalla riforma Fornero [1] non si applicano infatti ai dipendenti pubblici.

È quanto emerge dal parere del dipartimento della Funzione pubblica del 20 febbraio scorso in merito all’istanza presentata dal Comune di Reggio Emilia [2].

La normativa in questione, si legge nel parere, “non è direttamente applicabile ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni [3] atteso che tale applicazione è subordinata all’approvazione di apposita normativa su iniziativa del ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione.

Pertanto, per i dipendenti pubblici rimangono validi ed applicabili gli ordinari istituti precedentemente in vigore [4]


note

[1] Legge 92/2012.

[2] Parere prot. 116/2013.

[3] Art. 1, comma 2, del d.lgs. 165/01.

[4] Ossia gli istituti del d.lgs. 151/01 e dal CCNL di comparto.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube