Cultura e società | Articoli

Piante che portano soldi

4 dicembre 2018


Piante che portano soldi

> Cultura e società Pubblicato il 4 dicembre 2018



In questo articolo vedremo quali sono le piante che, secondo antiche tradizioni orientali, portano fortuna e prosperità alla casa che le ospita.

Ti piacerebbe dare un tocco di verde alla tua casa. Ami molto le piante e ne coltivi parecchie sul tuo balcone, ma vorresti qualcosa di diverso. Qualcosa che per te abbia un forte significato simbolico. Sei appena uscito da un periodo difficile, anche dal punto di vista economico, e desideri circondarti di simboli che ti facciano pensare alla fortuna e alla prosperità. Sai che ci sono piante che, secondo certe tradizioni, specie orientali, portano benessere, anche materiale, a chi le possiede. Non sai se sia vero o meno, ma ti piace crederci, e ti stai chiedendo quali sono le piante che portano soldi. te ne parlerò in questo articolo. Esistono piante che portano soldi? Secondo il Feng Shui, sì. Il Feng Shui è una disciplina di origine cinese, che insegna come arredare l’ambiente in cui si vive, e i luoghi in cui collocare arredi e suppellettili. Ora vedremo di saperne di più su questa antica scienza orientale, e poi passeremo in rassegna le piante che, secondo i dettami di essa, portano fortuna e denaro.

Cosa è il Feng Shui?

Questa disciplina è antica di migliaia di anni. Le due parole che la compongono significano “vento e acqua”, con riferimento alle energie del cielo e della terra. Essa ha quindi lo scopo di apportare armonia all’interno degli ambienti, armonizzandosi correttamente con i flussi di energia che in essi sono presenti.

Il principio che sta alla base del Feng Shui è che tutto ciò che esiste è permeato dal “Chi”, la forza vitale. Gli arredi e le suppellettili di una casa, secondo il modo in cui sono posizionati, possono favorire oppure ostacolare il flusso di questa energia. Ciò influisce sulla qualità della vita di chi ci abita.

Le piante in questo hanno un ruolo importante, perché attraggono l’energia “Chi”.

Quali piante attraggono il denaro?

Le piante arredano le nostre case, assorbono impurità ed onde elettromagnetiche, purificano l’aria apportando ossigeno. Ma ce ne sono alcune che, in aggiunta a queste virtù, posseggono anche quella di apportare ricchezza e benessere.

Ecco quali sono:

  • la pothos;
  • la crassula ovata (detta albero dei soldi):
  • la money tree (o paquira acquatica);
  • lo spathiphyllum (o giglio della pace);
  • il geranio;
  • il lucky bamboo;
  • il cactus;
  • l’orchidea;
  • il rosmarino;
  • l’aloe vera;
  • il gelsomino;
  • la violetta d’Africa;
  • la lavanda;
  • il bambù della fortuna;
  • il basilico sacro;
  • il giglio;
  • la rosa di Gerico;
  • le piante da frutto.

Vediamone le caratteristiche e le virtù, una per una.

La pothos

Il Feng Shui considera questa pianta capace di apportare benessere e ricchezza. E’ una pianta rampicante verde, dalle foglie a forma di cuore, lucide e spesse. Cresce rapidamente e con facilità. E’ utile posizionarla vicino ad apparecchi televisivi, wi-fi, computer, perché assorbe le emanazioni elettromagnetiche (e già questo sarebbe un buon motivo per tenerla in casa). Ha il potere di ridurre ansia e stress. Le foglie nuove devono essere rivolte verso l’alto per agevolare fortuna e prosperità.

La crassula ovata (albero dei soldi)

Questa pianta è una succulenta originaria dell’Africa. Ha delle belle foglie spesse, lucide e color giada. In primavera produce piccoli fiori bianchi o rosa. Pur essendo una pianta da appartamento, se interrata può arrivare fino a tre metri d’altezza.

In Cina si crede che possa portare fortuna e prosperità: per questo, è perfetta da regalare a una padrona di casa, ma anche in occasione dell’inaugurazione di un’attività, ad esempio un negozio o uno studio professionale.

Va posizionata nel lato sud-est della casa. Secondo la tradizione, ogni nuova foglia porterà nuova ricchezza. Per rafforzarne l’efficacia, è consigliabile metterla in un vaso rosso e posizionare una moneta sul fondo.

La money tree (o paquira acquatica)

La money tree è una pianta molto resistente e facile da gestire, originaria dell’America Centrale. Gradisce una regolare annaffiatura, ma è in grado di sopportare la mancanza d’acqua per diversi giorni.

La sua caratteristica è data dalle foglie, che crescono a gruppi di cinque. Esse simboleggiano i cinque elementi fondamentali secondo il Feng Shui: metallo, legno, acqua, fuoco, terra. Si tratta di una pianta che simboleggia la prosperità finanziaria, e per questo si presta molto ad essere posizionata all’interno di uffici e altri luoghi in cui si lavora.

Lo spathiphyllum (o giglio della pace)

Lo spathiphyllum, o giglio della pace, è anch’essa una pianta molto facile da tenere, adattandosi anche agli angoli della casa o dell’ufficio poco luminosi. E’ di un bel verde vivo, con steli e foglie lunghe; i fiori sono di un bianco brillante.

Si tratta di una pianta che, oltre ad apportare benessere economico, è benefica per la salute: infatti migliora la qualità dell’aria e aiuta a prevenire asma e mal di testa.

Il geranio

Il geranio è una pianta molto comune, con le foglie vellutate e i fiori dei colori più vari: bianchi, rossi, rosa, viola, striati. Essa tiene lontani gli insetti, in particolar modo le zanzare, ma possiede anche altre proprietà che non tutti conoscono. Infatti porta fortuna e prosperità. Inoltre, si dice che tenga lontani ladri e truffatori e aiuti pertanto chi la possiede a proteggere il suo patrimonio.

Il lucky bamboo

Il lucky bamboo in Asia viene considerato un portafortuna. Gli asiatici lo acquistano o lo regalano all’inizio di un nuovo anno o di una nuova attività, oppure quando si va a vivere in una nuova casa. Ha una forma a piramide che simboleggia la crescita, sia spirituale, sia in senso economico e materiale, apportando denaro, felicità, pace e buona salute.

Il cactus

Si ritiene che questa pianta tenga al riparo da problemi economici e di salute. Sono le sue spine a fare da barriera tra noi e le circostanze negative. E’ una pianta che va tenuta in un ambiente soleggiato e annaffiata poco.

L’orchidea

L’orchidea è una pianta semplice, ma al contempo raffinata. I fiori, carnosi, sono colorati e assumono le forme più varie. E’ consigliabile posizionarla in camera da letto, perché rilascia ossigeno durante la notte. Suscita amore e romanticismo, rimuove le negatività, dona ricchezza e prosperità.

Il rosmarino

Il rosmarino è un’ottima pianta aromatica. Purifica l’aria dalle tossine, combatte l’insonnia, migliora la memoria. Combatte ansia e depressione. Insomma, favorisce uno stato d’animo positivo, indispensabile per attrarre prosperità nella propria vita. Allontana inoltre le energie negative dalla casa, specie posizionandone un mazzetto dietro la porta.

L’aloe vera

Questa pianta è nota per le sue proprietà curative. Non tutti sanno, invece, che essa agevola energie positive e fortuna. Va tenuta alla luce, ma mai esposta direttamente al sole. va annaffiata regolarmente ma stando attenti a non far ristagnare l’acqua nel vaso.

Il gelsomino

Il gelsomino è una pianta mediterranea dal profumo dolce e suggestivo, che suscita romanticismo. Esso attrae energia positiva e aiuta a rafforzare le relazioni, anche quelle utili per gli affari e la vita pratica. Se tenuto in casa, deve essere posizionato vicino ad una finestra rivolta a sud; in giardino o su un terrazzo, va collocato a nord, est o nord-est.

La violetta d’Africa

La violetta d’Africa, o saintpaulia, è originaria dell’Africa orientale, in particolare della Tanzania. Essa viene coltivata con grande successo come pianta d’appartamento, e fiorisce tutto l’anno. I fiori sono di vari colori, bianchi, blu, rossi o viola. Si dice che essa attragga denaro, perché i petali dei fiori avrebbero la forma di monetine.

La lavanda

Questa è una pianta dalle straordinarie proprietà. Coltivata direttamente nel terreno o in ampie ciotole produce cespugli rigogliosi, dai caratteristici fiori color indaco, profumatissimi. Essa rimuove tossine dall’ambiente in cui si trova, aiuta a combattere stress, ansia, depressione e mal di testa, porta benessere e prosperità.

Il bambù della fortuna (dracaena braunii)

Questa pianta viene spesso regalata con intento benaugurante. Essa è nota per la sua capacità di apportare fortuna e prosperità. Secondo il Feng Shui, la sua forma verticale rappresenta l’elemento legno, che incide sulla nostra vita fornendo energia e vitalità, e favorendo l’attività fisica.Va collocata in un angolo della stanza poco illuminato.

Il basilico sacro

E’ una varietà di basilico proveniente dall’India. Si tratta di una pianta molto benefica per la salute se usata in erboristeria.Emette ossigeno ben venti ore al giorno, e purifica l’aria dell’ambiente che la ospita. Se si trova in casa, va posizionata in un angolo a nord, est o nord-est; in alternativa può trovare posto, spiegando i suoi effetti benefici, in giardino.

Il giglio

Il giglio è originario della Siria ed è da sempre considerato un simbolo di fecondità e prosperità. Allontana, inoltre, le persone negative e sgradevoli. La stanza ideale in cui posizionarlo è la camera da letto, perchè, oltre a portare fortuna, allevia l’ansia e dona un sonno sereno.

La rosa di Gerico

Questa è una pianta dalle caratteristiche straordinarie. Se privata dell’acqua, si chiude a riccio; non appena annaffiata, si apre e rinverdisce. E’ simbolo di rinascita e della straordinaria forza della vita, nonché della capacità di superare brillantemente i periodi difficili. Dona, inoltre, benessere e prosperità.

Le piante da frutto

Le piante che producono frutti, secondo il Feng Shui, simboleggiano prosperità, fortuna e salute. Se si ha la fortuna di possedere un giardino o un terrazzo, è possibile tenerle facilmente; vi sono però varietà, come il kumquat, le cui dimensioni consentono la coltivazione in casa. In particolare, sono benefiche per le finanze e portafortuna gli agrumi, con il loro colore dorato e solare, e il melograno, il cui frutto, pieno di chicchi, simboleggia la prosperità.

Ora che sai quali sono le piante che portano soldi, potrai divertirti ad abbellire la tua casa o il tuo ambiente di lavoro. Ne trarrai beneficio non solo per quel che riguarda l tuo benessere economico, ma anche la tua salute.

Oltretutto, le piante ci danno l’opportunità di mantenere il contatto con la natura: esigenza che tutti noi abbiamo, anche se nella vita frenetica di ogni giorno non ce ne rendiamo conto.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI