Business | Articoli

Spesometro 2017: proroga al 16 ottobre. Ecco un riepilogo dei codici

4 ottobre 2017


Spesometro 2017: proroga al 16 ottobre. Ecco un riepilogo dei codici

> Business Pubblicato il 4 ottobre 2017




Slittato al 16 ottobre il termine di scadenza per lo Spesomentro 2017. Ecco un riepilogo di codici utili

Avevamo già parlato delle proroghe previste per lo Spesometro 2017 e per gli altri adempimenti fiscali: leggi sul punto: Spesometro 2017 e scadenze fiscali: ancora proroghe

Ebbene, il termine per lo spesometro 2017 è ulteriormente slittato al 16 ottobre. La notizia ufficiale è di poche ore fa. L’ulteriore proroga del termine (originariamente fissato al 16 settembre, poi al 28 settembre, poi slittato al 5 ottobre ed infine spostato al 16 ottobre) è stata disposta con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, che oggi (04.10.2017) ha firmato il provvedimento. L’ulteriore proroga si è resa necessaria a causa di una serie di difficoltà incontrate da dottori commercialisti ed esperti contabili. Si tratta, come sottolineano gli esperti del settore, di un adempimento gravoso che richiede tempo ed implica serie responsabilità.

Redditometro 2017: ecco alcuni codici utili

Per agevolare la compilazione dello Spesometro 2017, il cui invio scade il 16 ottobre  (sempre che non sia ulteriormente prorogato) si riporta un riepilogo di codici da inserire con riferimento alle operazioni per le quali l’Iva non è indicata e per le quali sarà, dunque, necessario indicare la natura dell’operazione.

Operazione

Natura (codice)

Descrizione

Esclusa, solo se fatturata

1)  interessi
2)  penalità
3) beni ceduti a titolo di  sconto, premio o abbuono
4)  rimborsi delle anticipazioni  fatte in nome e per conto della controparte.
Non soggetta (fuori campo), solo se fatturata

n2

1) fatture ricevute 
2) prestazioni di  servizi, non soggette per  carenza del requisito di territorialità, come, ad esempio:
– prestazioni rese: servizi generici resi a soggetti passivi Ue o extra Ue, o
– prestazioni ricevute: servizi alberghieri o di ristorazione all’estero
3) cessioni o acquisti di  beni, non soggette per  carenza del requisito di territorialità, come, ad esempio, la vendita o l’acquisto di beni immobili situati al di fuori del territorio dello Stato
4) cessioni o acquisti di  denaro, di  crediti  terreni non edificabili, ecc.

5) cessioni o acquisti in  regime, come, ad esempio, la vendita o l’acquisto di generi di monopolio o le schede telefoniche prepagate (per le fatture ricevute, solo se registrate nel registro degli acquisti)

Non imponibile

n3

1)  esportazioni  dirette  indirette o improprie
2) cessioni a/acquisti da parte di  esportatori abituali, a seguito di ricevimento/invio della loro lettera di intento
3)  servizi internazionali
4) cessioni/acquisti  beni intracomunitari, anche triangolari
Esente

n4

1) operazioni  attive o passive
2) acquisti di  , se esenti.
In  regime del margine  Iva non esposta
fattura

n5

1) cessioni o acquisti (ad es. da un concessionario di auto) di  beni usati, di  oggetti d’arte, di  antiquariato o  collezione, con lo specifico regime speciale
2) cessioni o acquisti con Iva inclusa, ma non esposta in fattura, da parte delle  agenzie di viaggi e turismo, con il regime speciale.
Inversione contabile per operazioni in  reverse chargeo in caso di  autofatturazione per acquisti extra Ue di servizi ovvero per importazioni di beni nei casi previsti

n6

1) acquisti di beni intracomunitari, con  fattura integrata con Iva, perché operazione imponibile
2) prestazioni di servizi generiche rese da soggetti passivi:
– intracomunitari  fattura integrata con Iva, perché operazione imponibile
– extracomunitari  autofattura con Iva, perché operazione imponibile.
Iva assolta  in altro stato Ue

n7

1)  vendite a distanza
2) prestazioni di servizi rese tramite mezzi elettronici o di telecomunicazione e di teleradiodiffusione e se il soggetto Iva italiano ha  aderito al Moss

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI