Food | Articoli

Come farcire pandoro e panettone

4 dicembre 2018 | Autore:


> Food Pubblicato il 4 dicembre 2018



In questo articolo scoprirai golose ricette per farcire il tuo pandoro e panettone.

Il Natale è alle porte e, in vista delle feste, avranno inizio pranzi e cenoni con parenti ed amici. La tavola sarà imbandita con le classiche specialità natalizie e per concludere in dolcezza non mancheranno il classico pandoro o panettone. Per essere definiti tali, pandoro e panettone devono presentare alcune caratteristiche e avere alcuni ingredienti specifici, secondo quanto stabilito dal decreto del ministero delle attività produttive “Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno” [1]. Sul mercato ne trovi di tutte le marche e di tutti i gusti, ma se ami sperimentare in cucina e vuoi stupire i tuoi ospiti, prepara il tuo pandoro e panettone farcito con creme gustose. Crema pasticcera, crema al latte, crema al limoncello, ganache al cioccolato, crema all’arancia, gelato, crema di pistacchio e mascarpone e tanto altro ancora. Puoi deliziare tutti i palati con idee golose e originali. Prosegui nella lettura di questo articolo. Proverò a darti qualche suggerimento su come farcire pandoro e panettone.

Farcitura con la crema pasticcera

La crema pasticcera è un grande classico. Soffice e delicata, è la crema perfetta per accompagnare qualsiasi tipo di preparazione. Partendo da questa crema è possibile creare diverse varianti. Puoi aggiungere alla crema pasticcera scaglie di cioccolato o frutta di stagione e tanto altro ancora.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 150 gr di zucchero;
  • 4 uova;
  • 45g maizena o fecola di patate;
  • baccello di vaniglia o essenza di vaniglia;
  • 500 ml di latte.

Preparazione

Incidi il baccello di vaniglia nel verso della lunghezza ed estrai i semini che si trovano al suo interno con la lama di un coltellino. Il baccello potrà aromatizzare il latte ed i semini potrai aggiungerli al composto di tuorli e zucchero. In alternativa, potrai trovare nei supermercati l’essenza di vaniglia già pronta.

Prendi una pentola e versa il latte. Unisci il baccello di vaniglia (svuotato dei semi) e porta il tutto a sfiorare il bollore. In una ciotola a parte, unisci i tuorli, semi del baccello di vaniglia e zucchero e amalgama tutto velocemente con le fruste. Setaccia nella ciotola la maizena (o fecola di patate) e mescola bene per creare un composto omogeneo.

Poi, elimina il baccello di vaniglia dal latte e aggiungi il latte al composto di uova, zucchero e maizena (o fecola di patate). Una volta stemperato il tutto, lascia addensare il composto a fuoco basso, mescolando continuamente con la frusta per evitare la formazione di grumi.

Dopo che la crema sarà pronta, lasciala raffreddare. Nel frattempo, taglia il tuo pandoro/panettone a fette orizzontali. Per la bagna puoi usare il liquore che preferisci in aggiunta all’acqua e allo zucchero. Per semplificare il lavoro, puoi anche bagnare il panettone/pandoro semplicemente con del latte.

Poi, stendi la crema su tutta la superficie della fetta e aggiungi in alternativa: scaglie di cioccolato (fondente, bianco, al latte, gianduia), frutti di bosco o ananas. Puoi completare la decorazione stendendo la crema anche in superficie e aggiungendo la frutta che hai messo all’interno della farcia oppure le scaglie di cioccolato.

Farcitura con la crema al latte

La crema al latte è semplice e veloce da preparare. Dalla consistenza vellutata, è una crema che si presta a diverse combinazioni. Ad esempio, a me piace sperimentare nuovi sapori, aggiungendo alla crema al latte: succo di limone o limoncello; essenza di mandorle; un bicchierino di sambuca oppure del rum o dell’amaretto con l’aggiunta di amaretti tritati a dovere. Una volta che avrai preparato questa crema, potrai davvero dar sfogo alla tua creatività.

Ingredienti per la crema al latte:

  • un cucchiaino di miele;
  • 600 ml di latte;
  • 50 g di fecola di patate (o maizena o amido di mais);
  • 100 g di zucchero.

Preparazione

In una pentola, fai scaldare 400 ml di latte con lo zucchero a fuoco basso. Mescola bene con la frusta per far sciogliere lo zucchero. In una ciotola a parte, setaccia la fecola di patate con la restante parte di latte. Dopodiché unisci questo composto nella pentola con latte e zucchero e aggiungi il miele. Continua ad usare la frusta per evitare la formazione di grumi finché la crema non si sarà addensata. Avrai così ottenuto una crema soffice. Se preferisci, puoi aggiungere alla crema al latte anche della panna, ma ti assicuro che non è necessario. Una volta pronta, lasciala raffreddare.

Per farcire il pandoro, potrai aggiungere alla crema al latte del succo di limone o un bicchierino di limoncello o crema di limoncello.

Prepara il tuo pandoro/panettone per la farcitura e taglialo a fette orizzontali. Poi, per la bagna puoi diluire un bicchierino di limoncello o crema di limoncello con dell’acqua. Alterna strati di crema a fette di pandoro/panettone. Per decorare, potrai ricoprire il tuo pandoro/panettone con una spruzzata di zucchero e aggiungere scorzette di limone, qualora avrai optato per la scelta di questo aroma.

Farcitura con la ganache al cioccolato

La ganache al cioccolato è tra le farciture a cui non potranno resistere i più golosi. Un mix di panna e cioccolato dalla consistenza soffice e cremosa.

Ingredienti:

  • 500 g di cioccolato fondente;
  • 250 g di panna fresca liquida;
  • 70 g di burro.

Preparazione

Per preparare la crema ganache versa la panna in un pentolino, portandola a sfiorare il bollore. Nel frattempo, taglia finemente il cioccolato e riponilo in una ciotola. Non appena la panna sarà calda versala poco per volta sul cioccolato ed inizia a mescolare energicamente con una spatola fino ad ottenere una consistenza liscia.

Aggiungi, poco alla volta, il burro morbido tagliato a cubetti e continua a mescolare fino a farlo sciogliere completamente. A questo punto, la tua ganache al cioccolato è pronta.

Taglia a fette orizzontali il tuo panettone/pandoro e distribuisci la ganache su tutta la superficie. Per la bagna puoi diluire rhum, marsala o cointreau con acqua e zucchero. Dopodiché puoi ricoprire anche l’esterno con la ganache restante.

Farcitura con la crema Fiesta

La Fiesta è tra le merendine più amate da grandi e piccini. Arancia e cioccolato sono un binomio perfetto. Ti propongo una ricetta ispirata a questa brioche per rendere irresistibile il tuo pandoro/panettone.

Ingredienti per la crema all’arancia:

  • 4 tuorli d’uovo;
  • 400g di latte;
  • 60g  di fecola di patate;
  • scorza d’arancia;
  • 50ml di succo di arancia o essenza di arancia;
  • 1 bicchierino di cointreau;
  • 150 g di zucchero.

Ingredienti per la bagna:

  • succo d’arancia o essenza di arancia;
  • 2 cucchiaini di zuchero;
  • 2 cucchiai di cointreau;
  • 50 ml di acqua.

Per la glassa: 250 g di cioccolato fondente.

Preparazione

Per cominciare, prepara la crema d’arancia. Versa il latte in una pentola con una buccia d’arancia e fai sfiorare il bollore. Poi spegni la fiamma e lascia in infusione per qualche minuto. Nel frattempo, in una ciotola monta i tuorli con lo zucchero, aggiungi la fecola e fai amalgamare bene il tutto.

Versa il latte filtrato e aggiungi il succo d’arancia ed il cointreau. Poi trasferisci il composto in una pentola e fai cuocere a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio di legno finché la crema non si sarà addensata.

Per preparare la bagna, in un pentolino fai sciogliere lo zucchero con l’acqua ed il succo d’arancia e poi aggiungi il cointreau.

Ora, prendi il tuo pandoro o panettone e taglialo a fette orizzontali. Tra una fetta e l’altra stendi la bagna e farcisci con la crema, distribuendola per bene su tutta la superficie. Se preferisci puoi aggiungere anche delle scaglie di cioccolato e scorzette di arancia.

Dopo aver completato questa operazione, potrai preparare la glassa al cioccolato. Taglia una tavoletta di cioccolato fondente a scaglie e scioglila in un pentolino. Versa il cioccolato su tutta la superficie del pandoro/panettone e con un coltello a lama lunga spalmalo velocemente ricoprendolo interamente. Per ultimare la decorazione, puoi aggiungere sottili fette d’arancia.

Farcitura con gelato

Se vuoi dare al tuo dolce un tocco di freschezza, puoi farcire il tuo pandoro o panettone con il gelato.

Ingredienti:

  • pandoro/panettone;
  • gelato;
  • gocce di cioccolato;
  • tavoletta di cioccolato;
  • pentolino dal fondo spesso o antiaderente;
  • spatola o cucchiaio in legno.

Preparazione

Partiamo dalla farcitura del panettone. Scegli il gusto del gelato che preferisci e lascialo ammorbidire a temperatura ambiente. Nel frattempo, taglia la cupola del tuo panettone, svuota l’interno e taglialo a fette. Inizia a riempire il panettone con un primo strato di gelato e poi aggiungi le fette di panettone che precedentemente hai ottenuto. Alterna strati di gelato a fette di panettone. Se preferisci puoi aggiungere sullo strato di gelato delle scaglie o gocce di cioccolato. Poi, chiudi il tuo panettone con la cupola.

Per farcire il tuo pandoro, ti consiglio di tagliarlo a fette orizzontali. Otterrai così fette a forma di stella. Tra una fetta e l’altra, potrai stendere il gelato ammorbidito a temperatura ambiente, ed eventualmente aggiungere sceglie o gocce di cioccolato.

Dopo aver farcito il tuo pandoro o panettone, mettilo nel congelatore per un paio d’ore e toglilo 5 minuti prima di portarlo a tavola.

Per rendere la ricetta ancora più golosa, ti consiglio di servire il tuo dolce tagliandolo a fette ed aggiungendo del cioccolato fuso. Come prepararlo? Prendi una tavoletta di cioccolato e tagliala a pezzi o a scaglie. Trasferisci il ricavato in un pentolino dal fondo spesso o antiaderente e fallo sciogliere a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno o una spatola finché non sarà completamente sciolto. Dopodiché, distribuiscilo con il cucchiaio sulla fetta del tuo dolce.

Farcitura con la crema di pistacchio e mascarpone

La crema di pistacchio e mascarpone è estremamente golosa e semplice da preparare.

Ingredienti:

  • 150 g di panna;
  • 2 uova;
  • 200 g di mascarpone;
  • 150 g di zucchero;
  • 100 g di pistacchi sgusciati (non salati);
  • 50 g di pasta di pistacchio o di crema di pistacchio.

Preparazione

Per preparare la crema di pistacchio e mascarpone prendi una ciotola e monta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. In un’altra ciotola monta la panna, A parte, monta il mascarpone con qualche cucchiaio della crema a base di uova e zucchero montata in precedenza. Unisci il tutto con una spatola e aggiungi la pasta di pistacchio leggermente scaldata, mescolando delicatamente.

Trita i pistacchi sgusciati e uniscili alla crema. La crema al pistacchio e mascarpone è così pronta per essere utilizzata per farcire il tuo pandoro o panettone. Dopo aver tagliato a fette il tuo panettone/pandoro, puoi preparare una bagna con essenza di vaniglia, acqua e zucchero. Dopodiché, puoi stendere sulla superficie la crema di pistacchio e mascarpone. Dopo aver farcito il tuo dolce, potrai decorarlo aggiungendo pezzi di pistacchio in superficie.

note

[1] In Gazz. Uff. n. 177 del 01.08.2005.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI