Cultura e società | Articoli

Regali di Natale fai da te

4 dicembre 2018 | Autore:


> Cultura e società Pubblicato il 4 dicembre 2018



Cosa regalare a Natale? In questo articolo ti darò qualche idea per realizzare regali di Natale fai da te.

Il Natale sta arrivando e porta con sé una magica atmosfera. L’attesa di Babbo Natale e lo scambio dei doni rappresentano una tradizione che rende felici grandi e piccini. La parola d’ordine è: sorprendere! Parte così la caccia al regalo perfetto. E’ impagabile la gioia che leggi negli occhi delle persone che ami quando scartano il tuo regalo e scoprono che hai esattamente azzeccato l’oggetto del loro desiderio. Molte persone per non sbagliare ed evitare di acquistare prodotti indesiderati o inutili regalano buoni acquisto o buoni regalo. Il Codice del consumo [1] stabilisce che questi buoni danno diritto ai beneficiari di effettuare l’acquisto di qualsiasi prodotto messo in vendita dal negoziante o di fruire di un servizio. E tu? Quali doni metterai sotto l’albero? Se sei stanco/a di andare in giro per negozi alla spasmodica ricerca dei soliti regali natalizi, allora stupisci i tuoi cari con un gesto inaspettato: realizza regali di Natale fai da te. Chi dice che bisogna per forza spendere un capitale? Con pochi e semplici materiali, puoi creare doni davvero originali. Puoi acquistare l’occorrente in negozi di bricolage, al supermercato o sul web. Che succede se fai un ordine online e, una volta arrivato il pacco, scopri che il prodotto è sbagliato, difettoso o semplicemente ti sei pentito/a dell’acquisto? Sai che puoi avvalerti del diritto di recesso? Puoi esercitare il diritto di recesso o ripensamento [2] entro 14 giorni che decorrono a partire dal giorno successivo alla consegna del prodotto. Inoltre, i consumatori sono assistiti dalla garanzia che copre i difetti di conformità rispetto al contratto di vendita che si manifestano entro due anni dalla data di consegna. Per realizzare i tuoi doni, puoi anche riciclare oggetti che non usi più. Non è necessario spendere cifre stratosferiche per sorprendere i tuoi familiari, i tuoi amici o il/la tuo/a partner. Pertanto, se hai uno spirito creativo, se ami metterti alla prova e vuoi regalare qualcosa di davvero speciale, prepara tanti piccoli pensierini realizzati con le tue mani per dimostrare con originali creazioni tutto l’affetto e le attenzioni verso i tuoi cari. Unici, economici e fatti col cuore, i regali di Natale fai da te rappresentano un simbolo davvero prezioso per chi li riceve. Un semplice dono fatto a mano può racchiudere amore e creatività che di certo saranno apprezzati da chi scarterà il tuo regalo. In una società fatta di consumismo, ciò che davvero ci manca è il tempo da dedicare alle persone che amiamo. E allora sarai d’accordo con me nel ritenere che, anziché scervellarti su cose inutili, puoi spendere il tempo che avresti perso alla ricerca del regalo perfetto in momenti da condividere con i tuoi cari e, in occasione del Natale, potrai donare oggetti fai da te che sono sempre un’ottima idea per conquistare chi ti sta accanto. Prosegui nella lettura di questo articolo. Ti darò qualche idea a cui potrai ispirarti per realizzare i tuoi doni natalizi.

Come realizzare un cofanetto per bijoux

Se la persona a cui vuoi dedicare il tuo regalo fai da te ama i gioielli, puoi realizzare un cofanetto per bijoux. Sarà sicuramente un regalo utile e ben accetto per chi vuole tenere i propri gioielli sempre in perfetto ordine.

Ecco cosa ti occorrerà:

  • un pezzo di tessuto di raso (o satin) rosso;
  • una scatola in legno con i divisori;
  • colla a caldo;
  • merletto rosso;
  • una stella o un albero di Natale in feltro di piccola dimensione.

Procedimento

Arrotola il pezzo di tessuto di raso rosso su se stesso e ritaglia alcuni rettangoli adattandoli alle dimensioni dei divisori presenti all’interno della scatola in legno. Con la colla a caldo incolla i rotolini di tessuto che hai ottenuto all’interno della scatola. Prosegui con questa operazione fino a quando non avrai ricoperto completamente ogni divisore.

Il prossimo passaggio consiste nella decorazione della scatola. Ti consiglio di utilizzare un merletto di colore rosso, un classico natalizio. Se preferisci, in alternativa puoi utilizzare altri colori. Usa la colla a caldo per incollare il merletto attorno alla scatola. Sul lato sinistro/destro  o al centro della scatola, puoi applicare una stella o un albero di Natale in feltro di piccola dimensione.

Potresti anche ritagliare una foto ed incollarla al centro della scatola, dopodiché fissare attorno il tuo merletto.

Un’altra idea potrebbe essere l’applicazione di un fiocco di neve bianco o argentato. In tal caso, per decorare l’interno ti consiglio di utilizzare un tessuto di colore bianco o argento che possa richiamare la tua decorazione e, anche per l’esterno, ti consiglio di scegliere un merletto o un cordoncino o un nastro da piegare su se stesso, così da creare delle onde, di color argento o bianco.

Insomma, puoi dar sfogo alla tua creatività realizzando un cofanetto per bijoux personalizzato che possa essere al tempo stesso raffinato e originale.

Come realizzare gessetti profumati

Per creare gessetti profumati che, ad esempio, possono essere utilizzati come segnaposto o profumatori per biancheria, dovrai procurarti:

  • un bicchiere di plastica;
  • gesso;
  • acqua;
  • bastoncino in legno (puoi usare lo stecco del gelato);
  • oli essenziali come lavanda, arancia, menta piperita, eucalipto, muschio bianco;
  • stampi in silicone di forme varie.

Procedimento

Riempi mezzo bicchiere di plastica con del gesso e aggiungi alcune gocce di olio essenziale nella profumazione che più ti piace. Versa un po’ di acqua e cerca di mescolare il composto con il bastoncino in legno evitando di far incorporare troppa aria. La quantità di acqua da versare non si può stabilire in anticipo, in quanto il gesso cambia in base alla marca. Il composto non deve essere né troppo liquido, né troppo denso. Dopo aver ottenuto la densità desiderata, versa il composto negli stampi in silicone. Puoi utilizzare i classici stampi da cucina per dolci o cioccolatini. Scegli la forma che preferisci. Per l’occasione natalizia, ti consiglio: stelle, palline, alberi, cuori, chiavi.

Dopo che il composto risulterà perfettamente asciutto, staccalo delicatamente dagli stampi. Per eliminare eventuali sbavature che potrebbero crearsi sui bordi e rendere i tuoi gessetti perfettamente lisci, basta usare la carta abrasiva.

Puoi dare ai tuoi gessetti un tocco di colore con l’aggiunta di coloranti alimentari (liquidi, in polvere o in gel) o degli acquerelli.

Come realizzare una candela

E’ risaputo che la candela crea un’atmosfera avvolgente e romantica. Il calore che emana la sua fiamma coinvolge proprio tutti. La luce soffusa crea intimità fra i presenti. Non a caso si usa l’espressione “cena a lume di candela”. Durante le cene natalizie, la candela può essere utilizzata per illuminare la tua tavola e può essere anche un perfetto regalo da fare ai tuoi cari. A seguire, ti spiegherò passo passo come creare candele eleganti e originali.

Candela centrotavola

Come creare un effetto scenografico in pochissime mosse? Realizza una candela centrotavola.

Ecco ciò che ti occorrerà:

  • vaso a sfera in vetro;
  • candela;
  • glitter color oro;
  • perle dorate;
  • colla vinilica;
  • pennello;
  • acqua.

Procedimento

Prendi un vaso a sfera in vetro della dimensione che preferisci. Diluisci la colla vinilica con l’acqua e cospargila sui bordi del tuo vaso con un pennello. Passa i glitter color oro/argento sulla colla e lascia cadere quelli in eccesso. All’interno del vaso potrai riporre le perle dorate/argentate ed una candela della misura proporzionata alle dimensioni del tuo vaso. Semplice, no?

Candela tazzina da caffè

Se la persona a cui vuoi regalare la tua candela è un/una “caffè dipendente”, allora apprezzerà di certo la tua speciale idea fai da te.

Ecco ciò di cui avrai bisogno:

  • una tazzina da caffè (o una tazza) con decorazione natalizia;
  • cera bianca/beige o vecchia candela di colore bianco/beige inutilizzata;
  • colore a cera marrone;
  • stoppino da candela;
  • una molletta.

Procedimento

Prendi una candela inutilizzata o della cera per candele di colore bianco o beige. Ho scelto questi colori neutri perché sono molto versatili, in più si prestano bene ad eventuali mix con l’aggiunta delle tonalità di colore che preferisci. Metti la cera in un contenitore in vetro e poi scioglila a bagnomaria, riponendo il contenitore con la cera all’interno di una pentola con acqua.

Dopo che la cera si sarà completamente sciolta, prendi la tua tazzina da caffè (oppure una tazza più grande usata per la cioccolata calda) con decorazione natalizia e versa un po’ di cera per incollare lo stoppino. Fai aderire lo stoppino alla tazzina e fermalo con una molletta che dovrai posizionare parallelamente al tuo piano da lavoro.

Prendi il colore a cera di colore marrone per richiamare la tonalità del caffè (o della cioccolata calda) e lascialo sciogliere nella cera che hai preparato in precedenza. Versa il tutto nella tazzina (o tazza). Ora, dovrai attendere che la cera si solidifichi.

Se vuoi impreziosirla con un tocco di luce e ricreare l’effetto del caffè macchiato o della panna montata, puoi utilizzare dei brillanti di colore bianco, da aggiungere solo dopo che la cera si sarà raffreddata un po’. La tua candela è pronta!

Candela flute

Per gli amanti dello champagne, puoi creare un flute (bicchiere di forma allungata) portacandela.

Ecco ciò che ti servirà:

  • bicchiere flute;
  • cera o candele dal colore beige;
  • stoppino;
  • colla;
  • brillantini color oro;
  • cordoncino tubolare dorato.

Procedimento

Prendi un flute e incolla lo stoppino sul fondo del bicchiere. Dopo aver lasciato sciogliere a bagnomaria la cera del colore che preferisci (io consiglio il beige per ricreare l’effetto dello spumante), versala nel bicchiere e lasciala raffreddare.

Ti suggerisco qualche chicca per dare un tocco chic alla tua candela. Aggiungi in superficie i brillantini. Credo che l’oro sia il colore che più si adatta al nostro caso. Inoltre, puoi decorare il gambo sottile del tuo flute portacandela ricoprendolo con la colla e applicando un cordoncino tubolare dorato dall’effetto lurex o metallico.

Avrai così realizzato un perfetto flute di champagne portacandela.

In alternativa, puoi utilizzare un porta cioccolatini in cristallo o un vaso in vetro da riempire con cera color beige/argento/rossa e impreziosire con brillantini dorati/argentati. Puoi incollare attorno al porta cioccolatini o al vaso un nastrino in raso (dello stesso colore della cera) a cui potrai anche applicare perline bianche o cristalli luminosi. Un regalo perfetto che potrà essere usato sul caminetto o come centrotavola.

Candela con foto

Vuoi regalare ad una persona cara una candela fai da te con una vostra foto che possa lasciare il ricordo del vostro legame? O magari vuoi regalare al/alla tuo/a bambino/a una candela con il personaggio dei cartoni animati che più preferisce? In pochi e semplici passaggi ti spiegherò come fare.

Ecco tutto ciò che ti occorre:

  • una candela cilindrica beige di 15 cm o della dimensione che preferisci;
  • una foto;
  • carta velina;
  • carta da forno;
  • foglio A4;
  • forbici;
  • colla;
  • phon.

Procedimento

Prendi un foglio A4 e poggialo su un foglio di carta velina di maggiori dimensioni. Dovrai incollare i bordi della carta velina “in eccesso” sul foglio A4. Stampa la foto che preferisci sulla carta velina, incollata sul foglio A4, e ritagliala con le forbici. Dopodiché, separa delicatamente la carta velina dal foglio A4. Otterrai così la tua immagine su carta velina.

Nel frattempo, ritaglia un pezzo di carta da forno. Poi, avvolgi la carta velina attorno alla candela cilindrica delle dimensioni che preferisci e in proporzione all’immagine che vuoi utilizzare. Prendi il pezzo di carta da forno che hai ritagliato in precedenza e fallo aderire perfettamente alla carta velina.

Dopo prendi il phon e inizia a scaldare l’immagine fino a quando i colori saranno ben nitidi. Rimuovi la carta e verifica che l’immagine si sia trasferita sulla candela.

Et voilà, la tua candela con foto è pronta!

Candela a forma di rosa

Vuoi creare una candela a forma di rosa? Niente di più semplice!

Occorrente:

  • cera colorata;
  • stoppino per candela;
  • piattino colorato/decorato.

Procedimento

Prendi della cera o una vecchia candela del colore che preferisci. Scioglila a bagnomaria, come ti ho spiegato in precedenza, e su un piano di lavoro in marmo versa la cera creando piccoli petali. Appena saranno tiepidi, potrai staccarli con un coltello, facendo attenzione a non romperli.

Nel frattempo, prendi uno stoppino e avvolgilo con i petali, fino a creare una rosa. Modella la tua rosa aprendo i petali e poggiala su un piattino del colore che preferisci (l’importante è che sia en pendant con il colore che hai scelto per la tua rosa).

Come realizzare una cover natalizia

Se vuoi realizzare un regalo personalizzato per una persona cara, appassionata della tecnologia e soprattutto legata al proprio smartphone, crea una cover natalizia.

Ecco tutto ciò che ti occorre:

  • custodia smartphone trasparente o bianca, dura o morbida;
  • silicone;
  • beccuccio a stella in plastica della sac a poche (usata per decorare i dolci);
  • decorazioni di vario tipo.

Procedimento

Per prima cosa taglia il beccuccio del silicone ed applica il beccuccio a stella in plastica della sac a poche. Ricopri la parte posteriore della cover con il silicone. Rilascia piccole dosi, come se stessi decorando una torta con la panna. Completata questa operazione, sulla tua cover avrai un effetto neve o panna montata.

Per le decorazioni hai l’imbarazzo della scelta. In commercio, puoi trovare applicazioni per nail art (cristalli colorati, perline, forme di vari colori e dimensioni), oggetti in fimo, gomme da cancellare e altri decori ispirati al tema natalizio. Puoi applicare piccoli alberi di Natale, bastoncini di zucchero, palline, stelle, fiocchetti, pacchetti regalo. Prima che il silicone si asciughi, posiziona le tue decorazioni secondo l’ordine che preferisci. Lascia a riposo per almeno sei ore.

Lasciati ispirare da queste idee per creare il tuo regalo di Natale fai da te.

note

[1] Codice del Consumo D. L. 206/2005 e art. 2946 cod. civ. sulla prescrizione ordinaria.

[2] D. Lgs. n. 206/2005.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI