Business | Articoli

Quali sono le App più scaricate dagli italiani?

28 ottobre 2017


Quali sono le App più scaricate dagli italiani?

> Business Pubblicato il 28 ottobre 2017



I social network hanno cambiato il mondo delle relazioni sociali anche sul fronte del business

Italiani popolo di navigatori, una volta per mare, oggi su internet. Sono milioni gli utenti attivi nella rete, che passano da un social network ad un sito web, da un blog ad un forum, pubblicano post e lasciano commenti. Feed e tag diventano parole consuete ed oramai entrate nella quotidianità. Nella nuova realtà digitale che ci vede protagonisti attivi, il mondo dei social network la fa da padrone. I social network, peraltro, hanno cambiato non solo il mondo degli utenti amatoriali, ma anche quello business. In Italia il digitale è e sarà un settore trainante, e molte aziende, infatti, hanno cercato di cavalcare questa tendenza e utilizzarlo per accrescere i propri affari. Vediamo di capire, allora, cosa sono i social network e scoprire quali sono le applicazioni più scaricate.

Che cos’è un social network?

Un social network è un sito che permette di connettersi con gli altri utenti e condividere con loro diversi contenuti come foto, video, audio, documenti. Generalmente ciascun social network consente di decidere il livello di privacy dei materiali condivisi, vale a dire se devono essere pubblici o privati oppure destinati ad un nucleo ristretto di utenti.

Quali sono i social network più utilizzati?

Nella classifica delle applicazioni per social network più scaricate certamente svettano quelle di Mark Zuckerberg. Infatti, le prime tre App per iPhone, Facebook, WhatsApp e Facebook Messenger appartengono a lui, ma lo stesso primato è raggiunto anche nel mondo android con Facebook e Intagram. I disservizi di WhatsApp, però, hanno condotto molti utenti ad utilizzare massicciamente l’applicazione Telegram. Tra i giovanissimi l’app di messaggistica più scaricata degli ultimi mesi è snapchat, che riulta essere la terza applicazione più utilizzata al mondo per la messaggistica. Mentre tra i social network professionali spicca LinkedIN, il raccoglitore online di curriculum.  Ma si fanno notare anche Tango, Ask.fm e Tumbrl.

Tra le app più scaricate per il business ai primi posti si trovano quelle che riguardano la gestione di documenti e la ricerca di lavoro, sia gratuite che a pagamento. Tra queste ultime troviamo CornerJob, Info Job, Indeed Job, Job Rapido.   In ordine alle prime, tra le app più scaricate per la scansione di documenti ci sono Scanner form o Simple Scan. Ai primi posti tra le App che consentono di registrare le telefonate – sebbene al limite con la violazione della privacy- vi sono Call Recorder e TapeAcall Lite. Tra le app funzionali più scaricate poi incontriamo Tripadvisor per i viaggi e le recensioni, Youtube per l’informazione e Instagram per seguire brand o personaggi famosi.

Moltissimi utenti, poi, scaricano le App per curiosità e dopo poco tempo si cancellano. Al vertice di questa classifica si trova Tinder, una app di incontri che è stata abbandonata da ben 4 utenti su dieci. Alcune ricerche di settore, poi, hanno mostrato un dato già facilmente evincibile dalla realtà: al crescere dell’età il numero di piattaforme a cui si è iscritti diminuisce. Infatti mentre tra i 18 e i 34 anni un utente utilizza mediamente 7 piattaforme, dopo i 45 anni il numero scende a 3.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI