Tech | Articoli

7 app per lavorare al meglio

14 Dicembre 2018
7 app per lavorare al meglio

Scopri come trasformare il tuo smartphone in un ufficio mobile e gestire il lavoro senza l’obbligo di stare in ufficio.

Se sei stanco di lavorare seduto alla scrivania o semplicemente hai mille impegni che ti portano fuori ufficio durante la giornata, sappi che lo smartphone è un prezioso alleato per lavorare senza vincoli spaziali. Le 7 app per lavorare al meglio diventeranno compagne fedeli, permettendoti di organizzare l’agenda e gestire gli appuntamenti, appuntare idee o salvare materiale dal Web. Con queste app potrai anche scansionare immagini direttamente dallo smartphone e condividere i documenti, ma anche stamparli senza passare dal PC, lavorare in team e tanto altro ancora. Insomma, un oggetto così piccolo, come uno smartphone, diventa un vero e proprio ufficio mobile, e ti regala quella libertà di movimento che ti consente di mantenere la concentrazione e il filo dei tuoi progetti sempre e ovunque. La selezione che presentiamo qui è composta da 7 app, che abbiamo selezionato per poter diventare la tua cassetta degli strumenti; sono le app che non devono mancare, quelle basilari. Le abbiamo testate, in realtà le utilizziamo quotidianamente e sono fantastiche, affidabili e gratuite, scaricabili dal Play Store di Google, se hai uno smartphone Android o dall’Apple Store se invece hai un iPhone. Provale tutte, non potrai più farne a meno.

CamScanner e le scansioni facili

Questa app è incredibile, perché ti fa fare le scansioni direttamente dallo smartphone, ma non solo. CamScanner archivia i documenti scansionati, che puoi trovare con facilità nella cartella omonima sulla Galleria dello smartphone. Per fare la scansione basta poggiare il documento su una superficie consona, con sufficiente luce e toccare l’icona a forma di macchina fotografica. Puoi anche selezionare solo una parte del documento, spostando l’area di selezione. Questo primo passaggio crea un’anteprima sul monitor e, attraverso i comandi intuitivi posti in alto dello schermo, puoi migliorare l’immagine, agendo sulla luce oppure scegliendo il bianco e nero o i toni del grigio invece che il colore. Quando ti sembra tutto perfetto, tocca il segno di spunta e hai fatto la tua prima scansione. E se i fogli di un documento sono più di uno, non c’è problema, perché cliccando sul +, aggiungi gli altri e li salvi in un unico file. Puoi salvare il documento in formato .pdf e archiviarlo sullo smartphone oppure condividerlo direttamente tramite Gmail, Google Drive, Dropbox e persino Whatsapp e tanti altri programmi. Infine, registrandoti, hai a disposizione l’utilissima funzione di sincronizzazione dei documenti scansionati su tutti i dispositivi.

Puoi scaricare CamScanner da qui:

App Android: http://bit.ly/2GbAAxQCamScanner

App iOS: https://apple.co/2QKjQ4H

TeamViewer for Remote Control: PC a portata di smartphone

Quante volte ti è capitato di essere da qualche parte e avere bisogno di un preciso file, lasciato sul computer a casa o in ufficio? Con TeamViewer for Remote Control il problema è risolto, perché grazie a questa potente app potrai accedere in remoto al computer dell’ufficio, direttamente dallo smartphone. È giunto il momento di dire basta ai pesanti laptop in giro con te e basta anche alle chiavette usb che si perdono con tanta facilità; installa l’app di controllo remoto e potrai recuperare tutto ciò che ti serve anche quando sei fuori sede. Vediamo più in dettaglio come funziona TeamViewer. Una volta scaricata l’app sullo smartphone è necessario scaricare sul dispositivo a cui vuoi accedere, il modulo di controllo TeamViewer QuickSupport. Questo modulo non ha bisogno di installazione e una volta scaricato ti basterà lanciarlo per ottenere un ID e una Password, che dovrai inserire nell’app Team Viewer sullo smartphone. Tutto qui, sul dispositivo mobile vedrai apparire il desktop del computer e potrai cercare i file e trasferirli. TeamViewer è utile anche per ricevere o dare aiuto a colleghi o amici rimasti in panne col computer.

Puoi scaricare TeamViewer da qui:

App Android: http://bit.ly/TeamViewerForRemoteControl

TeamViewer Quick Support per desktop Windows: http://bit.ly/TeamViewerQSDesktop

Stampare da smartphone con Cloud Print

Cloud Print permette di collegare qualunque stampante compatibile e quindi di avviare direttamente la stampa da smartphone ovunque ci si trovi. L’app, che utilizza il servizio Cloud Print di Google, non si limita solo a questo, ma offre molte possibilità, collegate al vasto mondo delle app e dei servizi cui Big G ci ha oramai abituati. Dallo store dedicato al sistema operativo dello smartphone in tuo possesso, devi come prima cosa scaricare l’app e poi configurare la stampante da un computer che abbia Google Chrome installato. La stampante deve essere collegata alla Rete Wi-Fi e alla stessa rete devi collegare anche il computer. Piccola precisazione, per funzionare è necessario che la tua stampante sia di tipo cloud. Vuoi scoprire se è compatibile con questo servizio Google? Digita marca e modello qui https://www.google.com/cloudprint/learn/printers/ e scoprilo subito.

Puoi scaricare Cluod Print da qui:

App Android: http://bit.ly/CloudPrintAndroid

Evernote, il planner numero uno

Dove crei le liste di cose che dovrai fare nel corso della giornata? E gli appuntamenti, dove li segni? E gli appunti, le cose interessanti che scopri e che vorresti poter ritrovare? Se sei pieno di fogli e foglietti che ti riempiono tasche e borse, è il momento di installare Evernote, l’app che archivia e organizza note, liste di cose da fare, appuntamenti e ti ricorda gli impegni. Evernote è un’app corposa e ha molte funzioni interessanti, ideali per chi lavora in movimento perpetuo. Puoi scrivere le note direttamente sull’app, ma puoi anche scansionare quei post-it scritti a mano, che hai infilato un po’ dappertutto. Puoi organizzare Evernote come blocco degli appunti, scrivere le tue idee e anche allegare immagini, video, file. Per esempio, con Evernote è facile scansionare il biglietto da visita di una persona appena conosciuta e scrivere accanto ad esso una nota per ricordare di chi si tratta e archiviare i dati nella rubrica. Uno dei tanti punti di forza di quest’app è la sincronizzazione che rende il tuo lavoro efficiente, qualunque sia il dispositivo che hai in mano; lo smartphone, il computer e il tablet diventano coordinati e sempre aggiornati. Evernote ti permette anche di condividere i tuoi appunti e lavorare in collaborazione con altri e grazie al widget sulla schermata iniziale, l’app è sempre a portata di touch.

Puoi scaricare Evernote da qui:

App Android: http://bit.ly/EvernoteForAndroid

App iOS: https://apple.co/2rw5V43

App desktop Windows e Mac: https://evernote.com/intl/it/download

Viaggiare con mappe aggiornate in tempo reale con Waze

Se ti muovi spesso per lavoro, il navigatore è un altro strumento fondamentale per arrivare a destinazione. Waze è l’app ideale per viaggiare perché è molto particolare e ha qualcosa in più rispetto agli altri navigatori. Questi ultimi infatti hanno bisogno di essere aggiornati per risultare utili, mentre Waze di basa sul crowdsourcing, ovvero la condivisione delle informazioni e sono gli stessi utenti dell’app, i wazer, che danno costantemente informazioni in tempo reale sulle strade che stanno percorrendo, contribuendo così a rendere Waze l’app più aggiornata in circolazione. Una volta installata, scegli la destinazione e tocca il comando Vai per avviare l’app. Un’altra cosa interessante da sapere, è che Waze è programmata per rendere sicura la tua guida, quindi ti consigliamo di inserire la destinazione a macchina ferma; una volta che la vettura è in moto, l’app se ne accorge grazie ai sensori di movimento e impedisce l’inserimento di nuove impostazioni, a meno che tu non attivi i comandi vocali. Infine è da notare che Waze si rivolge anche al settore business, offrendo la possibilità di farsi pubblicità sull’app, grazie all’inserimento del proprio punto vendita o sede sulla mappa. Ci sono diverse tipologie di pubblicità e i prezzi sono molto interessanti.

Puoi scaricare Waze da qui:

App Android: http://bit.ly/WazeForAndroid

App iOS: https://apple.co/2Pwl8vy

Social Translate, il traduttore super

Sempre in tema di spostamenti, quando ti trovi all’estero, in un Paese di cui non conosci la lingua, comunicare diventa complicato. I traduttori non sono sempre affidabili e a volte il risultato delle loro traduzioni è esilarante. Social Translate è un’app utilissima che, oltre a fornire una traduzione accurata sia di lemmi sia di intere frasi, ti permette di attivare il sonoro per fare ascoltare al tuo interlocutore quanto hai da dire con una corretta pronuncia. Come suggerisce il nome, questo traduttore ha un’anima social e infatti, in pochi mega di pesantezza, Social Translate ti dà anche la possibilità di condividere le traduzioni. Le lingue supportate sono molte e per attivare quella che ti serve, dopo che hai pronunciato la frase da tradurre o che l’hai scritta, non devi fare altro che toccare l’icona con l’ugola, che dà accesso alla lista delle lingue disponibili. In un unico strumento quindi hai tante traduzioni e tante opzioni di condivisione.

Puoi scaricare Social Translate da qui:

App Android: http://bit.ly/SocialTranslate

Conservare contenuti con Pocket

Pocket è un’app di archiviazione contenuti Web. Durante il giorno capitano quei preziosi momenti in cui riesci a dare una sbirciatina veloce al Web, per fare una ricerca o leggere le notizie e ne trovi qualcuna che ti riproponi di approfondire in seguito o per la quale pensi che poi magari domani ti servirà. Che fine fanno? Le salvi nei preferiti, ti invii email senza oggetto come promemoria oppure fai uno screenshot e magicamente dimentichi tutto. Pocket è l’app che ti permette di conservare le pagine interessanti, per poterle rileggere in seguito, quando avrai più tempo. Puoi salvare pagine Web, articoli, video, musica da qualunque dispositivo e riunirli in un unico posto e quando vuoi puoi rivedere tutto con calma e in ambiente rilassante, poiché l’app ha un’interfaccia riposante. Il vantaggio di Pocket è che puoi smettere di intasare la tua posta con email auto inviate che non leggerai mai e i Preferiti del browser torneranno ad essere funzionali. Con Pocket salvi, cataloghi e hai tutto a portata di mano. Spesso però capita che, quando arriva finalmente il momento in cui potresti dedicarti agli approfondimenti, hai una tale stanchezza che gli occhi bruciano e… addio lettura. Pocket viene in tuo soccorso con la funzione di ascolto, in pratica legge per te il materiale che hai salvato, così ti aggiorni tenendo gli occhi chiusi. Infine, per non farti perdere notizie importanti, ti offre una selezione di news sempre aggiornate. Scarica l’app, aggiungi l’estensione al browser del computer e inizia a conservare i tuoi contenuti.

Puoi scaricare Pocket da qui:

App Android: http://bit.ly/PocketForAndroid

App iOS: https://apple.co/2Epd0vX


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA