Diritto e Fisco | Articoli

Come disattivare Amazon prime video

23 Dicembre 2018 | Autore:
Come disattivare Amazon prime video

Cos’è e come funziona Amazon Prime Video? Come disdire Amazon Prime Video nel periodo di prova? Come disattivarlo durante l’iscrizione?

La tecnologia compie passi da gigante e oramai neanche la televisione è più la stessa: mentre un tempo, per poter vedere la tua trasmissione preferita o un film in prima visione, dovevi farti trovare puntuale davanti allo schermo all’orario stabilito dal palinsesto, oggi è il programma tv ad aspettare te. Grazie ai nuovissimi servizi di televisione in streaming on demand, i contenuti televisivi cominciano quando lo desideri; o meglio, hai la possibilità di vedere lo spettacolo che preferisci quando vuoi e dove vuoi. In pratica, la nuova televisione funziona così: grazie al collegamento internet, tutto ciò che passa in tv può essere recuperato e visualizzato nuovamente dallo spettatore. Inoltre, non soltanto hai la possibilità di rivedere, registrare o mettere in pausa l’evento, ma addirittura ti è consentito di vedere quello che desideri non solo alla tv, ma anche sul computer, sul tablet oppure direttamente sul tuo smartphone. Comodo, no? Ovviamente, ogni cosa ha un costo: anche la tv on demand (cioè, su richiesta) ha un prezzo, che varia a seconda dei servizi e della qualità da te richiesti. Anche Amazon, il più noto negozio online del mondo, ha esteso il suo raggio di azione e oggi ti consente di godere di un servizio streaming che ti permette di vedere in esclusiva contenuti dedicati agli abbonati. In pratica, emulando ciò che hanno fatto altre società (Netflix su tutte), Amazon permette ai suoi clienti premium di usufruire della televisione streaming on demand, beneficiando di tutti i vantaggi che sopra ti ho elencato: si tratta del ben noto Amazon Prime Video, nato come servizio dedicato esclusivamente a chi aveva intenzione di godere di un servizio tv e poi esteso a tutti gli abbonati Amazon. Come ti spiegherò nel corso di questo articolo, oggi non esiste più la distinzione tra Amazon Prime e Amazon Prime Video: la società americana ha unito i due servizi in un unico abbonamento, cosicché, pagando un unico importo annuo, il cliente Amazon può usufruire sia dei vantaggi tipici di Amazon Prime sulla spedizione dei prodotti, sia di quelli di Amazon Prime Video dedicati esclusivamente a film e serie tv. Come detto, però, ogni cosa ha il suo prezzo: se vuoi avere Amazon Prime Video dovrai pagare un abbonamento annuale, il cui importo è di trentasei euro. Prima di fare ciò, però, Amazon ti regala un periodo di prova gratuito di trenta giorni, durante i quali potrai renderti conto di cosa ti offre il servizio. Amazon Prime Video è tanto facile da attivare quanto da disdire: se sei stufo di dover sostenere l’ennesimo abbonamento, oppure ti sei reso conto che, alla fin dei conti, non ordini quasi nulla su Amazon, né ti interessano i contenuti video, allora non dovrai fare altro che accedere alla tua area personale e disattivare l’abbonamento. Niente di più facile. Se però non ne sei convinto e ritieni di aver bisogno di aiuto, allora ti invito a proseguire nella lettura: ti spiegherò, in modo molto semplice e chiaro, come disattivare Amazon Prime Video.

Amazon Prime: cos’è?

Prima di illustrarti come disattivare Amazon Prime Video occorre che ti spieghi di cosa stiamo parlando. In altre parole: cos’è Amazon Prime Video? Come ti ho in parte anticipato nell’introduzione, si tratta di un servizio premium offerto da Amazon, il più grande store online del mondo. Come senz’altro saprai, Amazon è una sorta di enorme negozio virtuale nel quale puoi trovare davvero di tutto: dagli utensili per la casa ai giocattoli, dai libri ai vinili, dalla musica all’oggettistica, passando per il vestiario, l’oggettistica e gli strumenti tecnologici. Difficilmente non troverai quello che cerchi.

Amazon funziona così: entri nel sito, cerchi il prodotto che ti interessa, lo selezioni, compili i campi che ti vengono richiesti (generalità, indirizzo e modalità di pagamento) e, dopo pochi giorni, il corriere bussa alla porta di casa per consegnarti ciò che hai ordinato. Amazon consente ai suoi clienti di iscriversi alla sua versione premium: si tratta di Amazon Prime. Qual è la differenza tra Amazon e Amazon Prime? Amazon Prime è una specie di evoluzione del normale Amazon: funziona tutto come ti ho appena descritto, solamente che il cliente Prime gode di alcuni vantaggi a lui riservati. In particolare, chi sottoscrive l’abbonamento ad Amazon Prime può usufruire dei seguenti benefici:

  • consegne illimitate in un giorno su milioni di prodotti e in due o tre giorni su molti altri milioni;
  • spedizione in giornata a prezzo ridotto (6,99 euro) oppure senza costi aggiuntivi per ordini di valore pari o superiore a 29 euro (servizio disponibile solo nell’area di Milano e Roma);
  • servizio Amazon Prime Music, il servizio di musica che consente di ascoltare, memorizzare e gestire musica con un limite mensile di 40 ore;
  • servizio Amazon Prime Photos, per archiviare un numero illimitato di foto su Amazon Drive;
  • una serie cospicua di altri vantaggi, costituiti da offerte in anteprima, prodotti a prezzo ridotto, sconto su consegne periodiche, ecc;
  • servizio Amazon Prime Video, che consente al cliente di vedere in anteprima contenuti esclusivi, nonché di accedere, sempre in streaming, a film e serie tv;

Amazon Prime Video: cos’è?

Come ti ho appena detto, Amazon Prime Video è un servizio garantito dall’abbonamento Amazon Prime: in pratica, il primo fa parte del secondo, con la conseguenza che, chi paga il servizio Amazon Prime, si trova a godere anche dei vantaggi di Amazon Prime Video.

Con Amazon prime video puoi vedere sul computer, tablet o smartphone, contenuti esclusivi in qualsiasi momento lo desideri. Amazon prime video è quindi un servizio di streaming online on demand: tradotto significa che utilizza la rete internet per poter trasmettere i programmi, con la possibilità per il cliente di poter scegliere cosa vedere e quando a proprio piacimento. Questo avviene perché, proprio come tutti gli altri servizi di streaming on demand, la programmazione di Amazon prime video non è un flusso continuo, come avviene per la televisione normale: non ci sono programmi mandati in onda, ma contenuti che aspettano in stand by di essere selezionati. In poche parole, le trasmissioni non sono in diretta, ma registrate e pronte per l’uso.

Amazon Prime Video: come funziona?

Amazon prime video è un servizio a pagamento: dopo i primi trenta giorni gratuiti di prova, il servizio si rinnova automaticamente alla modica cifra di 4,99 euro al mese o di 36 euro all’anno. Con Amazon prime video, non soltanto potrai guardare in streaming film e serie tv dove e quando vuoi, ma potrai anche effettuarne il download, così da poter vedere i contenuti anche in modalità offline, cioè in assenza di connessione internet.

Amazon prime video è anche un’app che ti consente di poter guardare i programmi sul tuo cellulare smartphone. In più, potrai usufruire del servizio contemporaneamente su più dispositivi diversi, fino a un numero massimo di tre. Cosa significa? Vuol dire che tutta la tua famiglia, pagando sempre lo stesso prezzo, potrà vedere Amazon prime video allo stesso momento su tablet, computer e smartphone.

Come disdire Amazon Prime Video?

Hai aderito con entusiasmo ad Amazon Prime Video, felicissimo di poter usufruire di tanti vantaggi a pochi euro al mese. All’inizio non ti staccavi dal pc, tanto eri preso dalla programmazione on demand; eri anche sempre alla ricerca di prodotti introvabili nei normali negozi fisici da ordinare e farti spedire repentinamente a casa. Dopo un po’ di tempo, però, come ad ogni novità, ti sei abituato e hai smarrito l’euforia iniziale. I programmi sono sempre gli stessi e i film li hai visti milioni di volte; tutto sommato, pensandoci bene, a te non cambia nulla se la merce ordinata arrivi un giorno prima o uno dopo. Decidi allora di disattivare Amazon Prime Video. Come fare? È molto semplice: segui le indicazioni che ti darò nei prossimi paragrafi.

Come disattivare Amazon Prime Video nel periodo di prova

Come ti ho anticipato, Amazon offre a tutti i nuovi clienti un periodi di prova gratuito di trenta giorni; in pratica, non pagherai nulla il primo mese di Amazon Prime Video. Scaduti i trenta giorni, però, l’abbonamento si attiverà automaticamente, addebitando sul tuo conto la somma di 36 euro, cioè il costo di un anno di Amazon Prime. Per evitare ciò, dovrai essere tu a chiedere di non voler proseguire con il servizio. Ecco come fare.

Prima che scada il mese di prova gratuito, dovrai collegarti al sito di Amazon e andare sul tuo account personale, collocato in alto a destra all’interno della schermata principale. Una volta compiuta questa operazione, dovrai inserire le tue credenziali (indirizzo e-mail o numero di cellulare e password), cliccare prima sulla voce Il mio Amazon Prime e poi sul bottone Non continuare. In questo modo, dopo aver confermato la scelta, avrai disattivato l’opzione che permetteva ad Amazon Prime di rinnovarsi automaticamente allo scadere dei trenta giorni di prova gratuiti. Semplice, no? Tra l’altro, nulla ti verrà addebitato: potrai dire di aver usufruito gratuitamente di Amazon Prime Video per un mese.

Come disattivare Amazon Prime Video durante l’abbonamento

Vediamo ora come disattivare Amazon Prime Video nel caso in cui siano oramai trascorsi i trenta giorni di prova e tu abbia già pagato l’abbonamento annuale. Il procedimento è praticamente identico: per disattivare Amazon Prime Video devi collegarti ad internet, visitare la pagina web di Amazon, entrare nel tuo account personale (digitando sempre le credenziali, se non sono state salvate automaticamente) e selezionare Il mio Amazon Prime, esattamente come fatto sopra. Giunto a questo punto, non dovrai fare altro che cliccare sulla voce Annulla iscrizione – Rinuncia ai benefici di Prime e, dopo, sul bottone Termina i miei benefici. Puoi dire ora di essere riuscito a disattivare Amazon Prime Video. A conferma del buon esito dell’operazione, ti verrà inviata una e-mail sulla casella di posta elettronica che avevi collegato al tuo account con la quale ti verrà confermata la disattivazione.

In alternativa, puoi anche cliccare sull’opzione Ricordamelo più tardi; così facendo, la tua disattivazione verrà rinviata ad un momento successivo: Amazon ti invierà un’email di promemoria tre giorni prima del rinnovo dell’iscrizione, di modo che potrai procedere tempestivamente alla disdetta.

Quanto costa disattivare Amazon Prime Video?

A differenza della disattivazione di Amazon Prime Video entro i primi trenta giorni, nell’ipotesi che ti ho esposto nel paragrafo precedente il recesso non sarà completamente “indolore”: l’addebito dei 36 euro che è stato fatto al momento del rinnovo del servizio non ti verranno restituiti. Questo significa che potrai comunque continuare a godere dei servizi di Amazon Prime Video fino la termine annuale dell’abbonamento. La disattivazione, quindi, impedirà il rinnovo automatico alla scadenza, ma non ti consentirà di liberarti immediatamente.

note

Autore immagine:


2 Commenti

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



// LLpT_336x280

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA