Diritto e Fisco | Articoli

Come vedere bolli auto non pagati

2 Gennaio 2019 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 2 Gennaio 2019



Come sapere se il bollo auto è stato pagato? Cosa fare se non ricordi quando il bollo auto deve essere versato?

La data del pagamento del bollo auto è una di quelle che tieni segnata in rosso sul calendario, insieme a quella in cui ti scade l’assicurazione: si tratta, infatti, di una imposta da pagare annualmente alla quale tutti i possessori dei veicoli non possono sfuggire. Nel caso di inadempimento o di ritardo, c’è il rischio di dover pagare una sanzione economica ulteriore. Immagino tu già sappia che il bollo auto è un tributo regionale il cui pagamento spetta a tutti i proprietari di un’auto indicati nel pubblico registro automobilistico (il famoso p.r.a.). Il bollo deve essere pagato indipendentemente dal fatto che il veicolo circoli o meno: per tale ragione, è scorretto definirlo come una tassa di circolazione. L’importo del bollo auto dipende dalla potenza del veicolo, espressa in chilowatt oppure in cavalli, e dal suo impatto ambientale. Ogni regione italiana adotta dei parametri di riferimento, perciò l’ammontare del tributo può variare da una regione all’altra. Il proprietario di un’auto può verificare quanto dovrà pagare ed entro quale data consultando il sito internet dell’Aci o dall’Agenzia delle Entrate. Proprio su quest’ultimo punto vorrei soffermarmi: mettiamo il caso, tutt’altro che infrequente, che tu non ricordi più se hai pagato o meno il bollo auto dell’anno scorso o di quelli precedenti. Cosa fare in questa ipotesi? Come verificare se il bollo è stato pagato o meno quando ricevi una cartella dell’Agenzia delle Entrate e non riesci a trovare la ricevuta dell’avvenuto pagamento? Oppure: come sapere se il bollo auto di un’auto usata che hai appena comprato è stato già versato? Ebbene, se vuoi conoscere la risposta a queste domande, prosegui nella lettura: ti spiegherò come vedere i bolli auto non pagati.

Bollo auto: quando va pagato?

Prima di spiegare come vedere i bolli auto non pagati, è bene che ti dica quando il bollo deve essere versato. La legge prevede che per i veicoli di nuova immatricolazione il bollo auto vada pagato entro il mese di immatricolazione; però, se l’immatricolazione avviene negli ultimi dieci giorni del mese, la scadenza viene rinviata all’ultimo giorno del mese successivo.

Il bollo auto va pagato annualmente alla Regione di appartenenza. Il versamento va effettuato entro il mese successivo la scadenza, pena l’aggiunta di una sanzione sull’importo complessivo. Pertanto, se il bollo scade ad agosto, c’è tempo fino a settembre per poterlo pagare senza incorrere in alcuna sanzione; se scade, invece, a dicembre, si avrà tempo tutto gennaio per poterlo versare.

Bollo auto: come sapere se è stato pagato?

Veniamo subito al punto centrale dell’articolo: come vedere i bolli auto non pagati? Semplicissimo: basta collegarsi al sito dell’Agenzia delle Entrate oppure a quello dell’Aci, compilare le voci inerenti al proprio veicolo ed ottenere la risposta cercata. Approfondiamo meglio.

Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Cominciamo a spiegare Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Puoi effettuare questo controllo osservando le seguenti indicazioni:

  • collegati ad internet e visita il sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate;
  • in fondo alla pagina, nella categoria Servizi, clicca su Vedi tutti i servizi;
  • nella schermata che ti appare, seleziona la voce Pagamenti;
  • nell’elenco che ti è uscito, clicca su Controllo pagamenti effettuati tasse automobilistiche;
  • infine, clicca su Accedi al servizio.

A questo punto, dovrai semplicemente seguire le istruzioni, inserendo i dati del veicolo interessato al fine di vedere i bolli auto non pagati. In particolare, dovrai specificare:

  • Regione di residenza;
  • categoria del veicolo;
  • targa del veicolo;
  • anno di pagamento.

Il servizio è disponibile per i pagamenti effettuati a beneficio delle Regioni per le quali la tassa automobilistica è gestita dall’Agenzia delle Entrate (Friuli Venezia Giulia e Sardegna). Il servizio è inoltre disponibile per le Regioni Marche, Sicilia e Valle D’Aosta.

Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Aci

Per vedere bolli auto non pagati per le autovetture registrate nelle regioni in cui la gestione della tassa automobilistica non è di competenza dell’Agenzia delle Entrate occorre visitare il sito dell’Aci. La procedura è semplice come quella illustrata nel paragrafo precedente. Segui queste indicazioni:

  • collegati al sito istituzionale dell’Aci;
  • in alto a sinistra, clicca su Servizi, dopodiché su Guide utili;
  • seleziona Guida al bollo auto;
  • a questo punto, clicca sulla Regione che ti interessa;
  • infine, clicca su Calcolo bollo auto;
  • sulla pagina che ti comparirà (che sarà questa), scorri fino in fondo e compila la griglia con i dati del veicolo e dell’intestatario.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

4 Commenti

  1. Le indicazioni fornite in questo articolo: “Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Aci” non corrispondono alla visura di controllo di un precedente bollo auto annuale non pagato ma, esclusivamente al pagamento del bollo riferito all’annualità in corso

  2. Le indicazioni fornite in questo articolo: “Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Aci” non corrispondono alla visura di controllo di un precedente bollo auto annuale non pagato ma, esclusivamente al pagamento del bollo riferito all’annualità in corso. Pregasi voler indicare in modo tecnicamente inequivocabile la giusta procedura da seguire on-line. Grazie e buona serata,

  3. Le indicazioni non sono corrette. Purtroppo, non si riesce a risalire se si é pagato o meno i bolli degli anni precedenti, ms solo dell’anno corrente. Io l’ho trovato inutile.

  4. Dalle indicazioni fornite, sul sito dell’ACI non è possibile verificare se per un anno precedente al 2019 il bollo sia stato pagato.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA