Business | Articoli

Inps: dove vedere la pensione?

22 Novembre 2017 | Autore:
Inps: dove vedere la pensione?

Vediamo come funziona il servizio online predisposto dall’Inps per consultare il cedolino della pensione

Il momento in cui il lavoratore potrà godere del meritato riposo si fa sempre più lontano: l’età del pensionamento, infatti, si innalza sempre di più (dal 1° gennaio 2019 si avrà l’adeguamento, all’aspettativa di vita certificata dall’Istat, dell’età di pensionamento stabilita in 67 anni; in proposito leggi: Come andare in pensione prima e Pensione a 67 anni: non per 15-20mila lavoratori). Quando, però, la fantomatica data arriva, il pensionato si domanda dove e come può vedere la propria pensione. Ebbene, anche in questo caso il portale web dell’Inps prevede un apposito servizio online (sugli altri servizi online predisposti dal sito dell’Istituto, leggi: Inps: come calcolare la pensione futura, Inps: dove trovare il Cud?, Inps: dove vedere i contributi versati). Vediamo adesso dove consultare il cedolino della pensione.

Cedolino della pensione: il servizio online per consultarlo

Il servizio online predisposto dal portale web dell’Inps, al quale è possibile accedere non solo dal computer, ma anche da dispositivi mobile, consente di:

  • consultare il cedolino della pensione,
  • verificare l’importo dei trattamenti liquidati ogni mese dall’Inps,
  • conoscere le ragioni per cui tale importo può variare,
  • accedere ad altri servizi di consultazione, certificazione e variazione dati.

Chi sono i destinatari del servizio online?

I destinatari del servizio online predisposto dal sito internet dell’Inps sono coloro che percepiscono una pensione e che hanno l’esigenza di verificare ogni mese l’importo dei trattamenti pensionistici che l’Istituto eroga loro.

Come accedere al servizio online?

Al fine di accedere al servizio online in questione, una volta che entrato nel sito dell’Inps, il pensionato deve seguire il seguente percorso: Menu Servizi onlineAccedi ai serviziServizi per il cittadino. Il sito mostra in forma aggregata per l’utente tutte le informazioni e i servizi più richiesti sulla pensione, tra cui la consultazione del Cedolino Pensione. Si precisa che, per accedere ai vari servizi online ed in particolare all’apposito servizio relativo alla consultazione del cedolino della pensione, è necessario preliminarmente fare apposita richiesta all’Inps, la quale rilascerà un codice Pin (leggi, in proposito: Come ottenere Pin dell’Inps?). È possibile accedere anche grazie al possesso di una identità Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o di una Cns (Carta Nazionale dei Servizi). Le credenziali di accesso sono strettamente personali e il loro utilizzo non è delegabile.

Quali sono le funzionalità svolte dal servizio?

Il servizio online guida l’utente nella consultazione tramite apposite domande. Le principali funzionalità del servizio sono, come specificato nel portale web dell’Inps, le seguenti:

  • Cedolino pensione;
  • Ultimo cedolino;
  • Confronta cedolini;
  • Visualizza cedolini;
  • Visualizza elenco prospetti di liquidazione (Modelli TE08);
  • Elenco deleghe sindacali;
  • Gestione deleghe sindacali su trattamenti pensionistici;
  • Comunicazioni;
  • Dettaglio recapiti;
  • Modifica dati personali;
  • Riepilogo dati anagrafici;
  • Riepilogo dati anagrafici e di pagamento;
  • Informazioni Posta Elettronica Certificata;
  • Variazione ufficio pagatore;
  • Visualizzazione e modifica dati anagrafici, indirizzo e recapiti;
  • Recupero Certificazione Unica;
  • Stampa Certificazione Unica.

note

Autore immagine: Pixabay.com


1 Commento

Rispondi a Nicola Maiello Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA