Diritto e Fisco | Articoli

Parcella avvocato: il giudice può adeguarla all’impegno e all’utilità per il cliente

29 Marzo 2013
Parcella avvocato: il giudice può adeguarla all’impegno e all’utilità per il cliente

Ampia discrezionalità del giudice nel ridurre l’onorario dell’avvocato in base all’importanza della prestazione e al vantaggio concreto conseguito dal cliente.

Nel determinare il compenso dovuto dal cliente al proprio avvocato, il giudice ha un ampio potere discrezionale e può ricalcolare la parcella tenendo conto dell’impegno assunto dal professionista e dell’importanza della prestazione.

A deciderlo è stata la Cassazione che, con una recente sentenza [1], ha rigettato il ricorso di un legale che, dopo aver patrocinato una causa vertente su una vendita immobiliare, aveva calcolato la propria parcella sulla base del valore del bene stesso. Invece, secondo la Suprema Corte, se vi è una sproporzione palese tra il valore formale della controversia e quello della effettiva e concreta utilità per il cliente, il giudice può rideterminare l’onorario del professionista sulla base di altri parametri. Tali parametri devono essere sempre:

– il valore della controversia

– la natura e l’importanza della controversia

– la valutazione in fatto e in diritto della vicenda

– il tempo e l’impegno resi necessari

– i risultati del giudizio

– i vantaggi, anche non patrimoniali, conseguiti dal cliente.


note

[1] Cass. sent. n. 7807 del 28.03.2013.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube