Diritto e Fisco | Articoli

Acquisto auto: termini per la consegna scaduti e restituzione della caparra

9 Febbraio 2019 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 9 Febbraio 2019



Ho comprato un’auto km 0 da un concessionario multimarca, ma la consegna non è ancora avvenuta nonostante il periodo concordato sul contratto sia scaduto. Ho intenzione di disdire l’accordo e chiedere la restituzione della caparra raddoppiata. Questa è la copia della bozza della lettera che vorrei inviare al venditore:”Egregi, è scaduto il termine temporale previsto dal contratto per la consegna della vettura. Quindi la compravendita oggetto del ns accordo non è andata buon fine. Pertanto, per concludere il ns rapporto attenendoci ai termini contrattuali stipulati, Vi chiedo cortesemente di voler procedere al più presto, in ogni caso non oltre i tempi tecnici necessari per l’operazione bancaria, a bonificare a mio favore euro … (pari a due volte la caparra versata) sul mio conto corrente banca … IBAN”.

La bozza della lettera del lettore va bene.

Tuttavia, è a parere dello scrivente opportuno inserire delle modifiche: 

– con riguardo all’affermazione “è scaduto il termine temporale previsto dal contratto per la consegna della vettura” si consiglia di aggiungere il seguente periodo:” Termine che è da considerarsi come essenziale per il buon esito della compravendita”. 

Sarebbe bene cambiare “Quindi la compravendita oggetto del ns accordo non è andata buon fine” con “È dunque intenzione del sottoscritto risolvere il contratto in oggetto”. 

Sarebbe meglio sostituire “Pertanto, per concludere il ns rapporto attenendoci ai termini contrattuali stipulati” con “Pertanto, alla luce del Vs. grave inadempimento … ”; 

Vi chiedo cortesemente di voler procedere al più presto, in ogni caso non oltre i tempi tecnici necessari per l’operazione bancaria, a bonificare a mio favore euro …, pari a due volte la caparra versata, così come previsto dall’art.1385 del codice civile, sul mio cc banca di cui di seguito specifico il codice IBAN”.

• Infine si consiglia di aggiungere come conclusione il seguente periodo: “Se nel termine di … giorni non riceverò alcun riscontro alla presente sarò costretto mio malgrado a far intervenire il mio legale”.

Articolo tratto dalla consulenza resa dall’avv. Salvatore Cirilla


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA