Diritto e Fisco | Articoli

Esercitazioni a Milano per gli esami scritti di avvocato 2013

4 Aprile 2013
Esercitazioni a Milano per gli esami scritti di avvocato 2013

Segnaliamo volentieri il corso di preparazione agli scritti di avvocato che si terrà a Milano a partire dal 25 settembre 2013, e che vede come docenti gli avvocati Valerio Sangiovanni e Carola Musio. Il corso ha carattere pratico e si tiene nel tardo pomeriggio, dando la possibilità anche a chi lavora di partecipare. Per informazioni e iscrizioni, scrivere all’indirizzo di posta elettronica valerio.sangiovanni@libero.it oppure telefonare al 349 – 64 65 142

Di seguito il manifesto

ESAMI SCRITTI di AVVOCATO 2013

ESERCITAZIONI ORALI E SCRITTE (6a Edizione)

25 settembre; 2, 9, 16, 23 e 30 ottobre; 6, 13, 20 e 27 novembre 2013

(tutti i mercoledì sera dalle 19.00 alle 21.00)

(10 incontri – 20 ore complessive in classe)

presso Aula Pastori – Sede Cidis

Via S. Sofia 9, 20122 Milano, MM Crocetta

Per informazioni e iscrizioni:

Inviare mail a valerio.sangiovanni@libero.it

(oppure telefonare al 349 / 64 65 142)

Informazioni sulle esercitazioni

  • Il corso di preparazione ha carattere pratico: tramite discussioni di gruppo in classe si apprendono utili metodi e tecniche per scrivere bene pareri e atti.
  • Le tracce da risolvere in classe e a casa vengono fornite dai docenti di volta in volta. I partecipanti vengono inseriti in una mailing list con la quale vengono fatti circolare materiali aggiuntivi.
  • Il costo della partecipazione al ciclo di lezioni è di 310 euro + IVA (comprensivo di una correzione personalizzata scritta). SCONTO per iscrizioni entro il 31 luglio 2013: 280 euro + IVA. SCONTO per iscrizione congiunta di due (o più) partecipanti: 280 euro + IVA ciascuno. Offerte non cumulabili.
  • Per ogni ulteriore correzione personalizzata scritta è previsto un costo di 25 euro + IVA.
  • Verrà chiesta l’assegnazione di crediti formativi per i praticanti abilitati.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube