Business | Articoli

Il crowdfunding per finanziare le idee più innovative sulla rete

22 Ottobre 2013
Il crowdfunding per finanziare le idee più innovative sulla rete

Internet aiuta i progetti alla ricerca di investitori: con le piattaforme di crowdfunding è possibile trovare finanziamenti anche di diverse centinaia di euro e avviare la propria startup.

L’innovazione sociale è la sola molla in grado di far compiere al non profit un vero salto di qualità.

Il tema del crowdfunding è all’ordine del giorno: piattaforme sul web che fanno raccolta di denaro da piccoli investitori privati per finanziare progetti di tutti i tipi. Esistono centinaia di piattaforme nel mondo. In Italia ce ne sono circa una ventina.

Si tratta di un finanziamento dal basso, allargato e collaborativo, che trova nel web e nella possibilità di coinvolgere reti di relazione in modalità social un’opportunità per sostenere il anche non profit.

Il vero problema è determinare gli elementi di successo di una campagna di crowdfunding: non è sufficiente presentare un progetto online. L’iniziativa per cui si chiedono fondi deve essere confezionata al meglio, facendo ricorso a video, immagini e a vere e proprie strategie di marketing perché sia in grado di attirare potenziali donatori. E in ogni caso non si può pensare che, per il solo fatto di aver messo online la propria richiesta, le persone vengano attirate da una proposta, anche se di una buona causa.

Il fattore vincente sembra essere la capacità di utilizzo delle relazioni e delle proprie reti, il saper coinvolgere chi già è vicino a un’organizzazione, e avviare processi virali basati sulla reputazione e la fiducia.

Bisogna individuare la piattaforma di crowdfunding più idonea per la propria organizzazione e per il proprio progetto.

Ce ne sono di diverse tipologie, con offerte e servizi diversi.

Un criterio di scelta può essere quello di valutare le possibilità previste se la campagna promossa non raggiunge la cifra richiesta. In alcuni casi i donatori vengono coinvolti nell’utilizzo dei fondi in un altro progetto, in altri si procede alla restituzione delle donazioni.

Un vantaggio del crowdfunding è quello che amplia i margini di trasparenza delle raccolte, in parte per il meccanismo sul quale si basa, in parte per i mezzi tecnici che utilizza. In questo caso introduce un elemento che può anche essere considerato di innovazione, quello della misurazione dei risultati.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube